Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto, mascherine per i carabinieri dal Rotaract

Consegnate al Nucleo Operativo e Radiomobile. «Vogliamo- spiega il direttivo- essere al servizio dei vulnerabili, le donazioni da parte di club service e cittadini sono indispensabili per poter continuare questa battaglia»

Il dono del Rotaract ai carabinieri di San Benedetto del Tronto

Il Rotaract di San Benedetto del Tronto ha consegnato al Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri di San Benedetto 150 mascherine destinate all’utilizzo dei militari dell’arma.

Un piccolo gesto di solidarietà nei confronti degli operatori che sono in prima linea nel controllo e nella salvaguardia della città. Sul pacco donato dai ragazzi del Rotaract è rappresentato il loro simbolo con una grande scritta “Grazie Ragazzi” segno di vicinanza nei confronti di chi sta combattendo in prima linea contro la propagazione del virus.

«Vogliamo- spiega il direttivo del Rotaract– essere al servizio dei vulnerabili ma in questo momento reperire i dispositivi necessari è molto costoso, i prezzi sono alle stelle e le donazioni da parte di club service e cittadini sono indispensabili per poter continuare questa battaglia con un nemico invisibile».