Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Concertone del primo maggio in versione “marchigiana”: online l’evento di “Dipende da noi”

Ad aprire l'incontro online, un confronto tra il presidente Roberto Mancini e gli artisti Neri Marcorè, Angelo Ferracuri e Maicol&Mirko. Sono aperte le iscrizioni per partecipare con un brano musicale!

Il movimento “Dipende da Noi” ha organizzato il Concertone del primo maggio 2020, da trasmettere sulle proprie pagine social, per creare un momento di confronto e di unione tra i giovani e il tema del lavoro.

«L’idea è nata appena due giorni fa ed è maturata in pochissimo tempo – spiega Paola Petrucci, uno degli organizzatori dell’evento nato dal movimento Dipende da Noi –. Insieme al presidente Roberto Mancini abbiamo pensato che, nonostante le restrizioni, dovevamo pensare a qualcosa per avvicinare i giovani all’importanza di una data come il primo maggio. Se del 25 aprile si parla a scuola credo debba essere lo stesso anche per questa importante ricorrenza e, più in generale, per il valore del lavoro. Questo appuntamento rappresenta quindi una occasione per coinvolgere i giovani e per avvicinarli al tema».

«Sono già arrivate moltissime richieste per poter partecipare all’iniziativa, anche da gente fuori regione – ha aggiunto -. Vogliamo viaggiare sulla scia dell’arte e della cultura nel voler proporre qualcosa anche in questo particolare momento; gli artisti di fama nazionale e internazionale si stanno adoperando per non perdere il loro seguito mente per quelli locali risulta più difficile. Ecco questo è anche un modo per dare loro lo spazio che non hanno».

Gli artisti di età compresa tra i 18 e 30 anni residenti nelle Marche che vorranno partecipare all’evento possono caricare su YouTube un video in cui eseguono un brano musicale, di qualsiasi genere (classica, rock, pop, ecc.) o un breve testo teatrale della durata massima di 3 o 4 minuti.

Ogni interprete può inviare un solo video che dovrà essere nominato con il nome del brano, l’autore o gli autori e il nome di chi esegue. Il link al video dovrà poi essere inviato alla mail prendercicuramarche@gmail.com entro le ore 16 di giovedì 30 aprile; nella mail dovranno essere specificati il nome del brano, gli autori, i nomi di chi esegue, i tag Facebook o Instagram da inserire per la condivisione, la dichiarazione in cui si autorizza l’utilizzo del brano per la realizzazione del Concertone del primo maggio 2020 e l’eventuale richiesta di dichiarazione per il riconoscimento dei crediti scolastici.

«Tutti i video che arriveranno entro i termini andranno a formare una playlist disponibile sul canale YouTube del movimento Dipende da noi e che sarà trasmessa sui profili social a partire dalle ore 16 del 1° maggio – ha concluso Petrucci -. L’evento sarà infine preceduto, giovedì 30, alle ore 21, sempre sui canali social, da un incontro tra il nostro presidente Roberto Mancini e gli artisti Neri Marcorè, Angelo Ferracuri e Maicol&Mirko».

LEGGI ANCHE: La tragica comicità de Gli Scarabocchi di Maicol&Mirco ai tempi del Covid-19