Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Coltivazione di marijuana, arrestate due persone nel Piceno

L'indagine è stata svolta dai carabinieri nell'ambito delle attività mirate a intercettare lo spaccio di droga

Carabinieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una vera e propria attività di coltivazione di piante di marijuana. È quanto scoperto, in queste ore, dai carabinieri della compagnia di San Benedetto del Tronto. Il blitz è avvenuto nel corso di un’operazione pianificata nell’ambito dei numerosi servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Due persone sono state arrestate.

L’operazione

In un terreno agricolo che si trova lungo la strada Salaria, attiguo ad una palazzina entrambi di proprietà di uno dei due uomini, gli agenti hanno scoperto 59 piante in avanzato stato di infiorescenza, che potenzialmente avrebbero consentito di realizzare circa 9 chilogrammi di stupefacente. C’erano, inoltre, anche tre vasi con piante in iniziale stato di infiorescenza, sempre di marijuana. Nei due appartamenti nella disponibilità dei due uomini, poi, i carabinieri hanno trovato anche duecento grammi di marijuana già essiccata ed altre piante in fase di essicazione. Infine, sono state sequestrate alcune apparecchiature per la coltivazione ‘indoor’, oltre a strumenti idonei a rilevare e gestire la temperatura, nonché utili ad assicurare l’ambiente adatto alla crescita delle piante. L’operazione dei carabinieri si è conclusa con l’arresto dei due uomini, posti ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria perché ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, successivamente convalidato dal giudice per le indagini preliminari di Ascoli Piceno.

Natale a Gradara