Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Claudio Baglioni in concerto ad Ascoli il 3 febbraio: è già caccia al biglietto

Lo spettacolo sarà ospitato al Teatro Ventidio Basso. Entusiasta il sindaco Fioravanti. Prevendita dei tagliandi da martedì 26 ottobre

ASCOLI – Claudio Baglioni farà tappa anche ad Ascoli nel suo nuovo tour denominato “Dodici Note Solo“. Il concerto sarà ospitato al Teatro Ventidio Basso, luogo simbolo della cultura e degli spettacoli cittadini. Un evento quasi unico per le Marche – le altre tappe marchigiane saranno a Senigallia e Fermo – e che richiamerà certamente l’attenzione di decine di migliaia di fans da tutta la regione.

Il cantautore romano , da decenni ormai sulla scena della musica italiana sia come artista che come direttore e conduttore di eventi importanti come il Festival di Sanremo, darà vita a un concerto appassionante, giurano gli organizzatori.

Voce e pianoforte per i brani più noti

Con la sua voce inconfondibile e il pianoforte interpreterà le composizioni più preziose e note del suo ampio repertorio, in un affascinante racconto fatto di musica, suoni e parole. «Rianimare le nostre vite con la musica – ha dichiarato Baglioni – dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemia, significa ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme. Le dodici note sono l’alfabeto più universale, profondo e poetico dei linguaggi, e costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, finalmente degna di essere abitata».

Teatro Ventidio Basso

Per Ascoli lo show del cantautore romano – idolo di milioni di ragazzine fin dagli anni Settanta – rappresenterà davvero una manifestazione di grande portata e rilievo, capace forse di accrescere anche il potenziale turistico e promozionale della città.

Soddisfatto il sindaco Marco Fioravanti

Entusiasta per questo il sindaco Marco Fioravanti: «Come Amministrazione Comunale abbiamo lavorato alacremente per portare nel capoluogo uno straordinario cantautore come Claudio Baglioni. Anche musica e arte rientrano nell’ambizioso percorso che stiamo portando avanti per la candidatura di Ascoli Piceno a Capitale Italiana della Cultura 2024».

Prevendità da martedi 26 ottobre

Annunciato l’evento, scatta ora la caccia al biglietto. La prevendita inizierà martedi 26 ottobre, in due modalità differenti. Presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso, in Piazza del Popolo, saranno disponibili solo 175 biglietti: ogni persona potrà acquistare un massimo di due tagliandi. Tutti gli altri biglietti saranno invece acquistabili esclusivamente online sul circuito TicketOne. Prezzi per partecipare al concerto che variano dai 59 euro del Loggione fino ai 100 euro della Platea. E’ facile immaginare che andranno esauriti nel giro di poche ore. Da ricordare che in totale il Massimo di Ascoli può contenere 900 spettatori.