Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Ascoli, una canzone per costruire il futuro: esce il nuovo video degli Abetito Galeotta

Il lavoro, tratto da un brano di Niccolò Fabi, è stato realizzato nel teatro Ventidio Basso ma contiene anche immagini della città e delle zone terremotate. La band picena ha all'attivo 3 dischi

ASCOLI – Uscito ieri il nuovo videoclip della band picena degli «Abetito Galeotta», che reinterpretano «Costruire» , una canzone del cantautore romano Niccolò Fabi. Il lavoro è stato realizzato all’interno del Teatro Ventidio Basso di Ascoli ed arricchito dalle immagini del capoluogo, di Castelluccio di Norcia, Arquata e Pescara del Tronto, girate con un drone dal pilota Francesco Riti.

Gli Abetito Galeotta hanno curato l’intero progetto: dalla fase di arrangiamento e registrazione del brano, mixaggio e mastering, fino ad arrivare alla regia e al montaggio del videoclip musicale. Spiega il cantante della band che fa musica folk e pop Manlio Agostini: «La scelta del brano nasce dalla necessità di comunicare un vero e proprio messaggio di ricostruzione, sia sociale dopo la crisi sanitaria che ha visto la musica e l’arte in generale fermarsi per oltre un anno, sia di ripresa post-terremoto dove a distanza di 5 anni dal sisma del Centro Italia c’è ancora molto da fare».

Andrea Carlini, bassista e fonico del gruppo, sottolinea: «Tutto è stato interamente autoprodotto nel nostro studio, grazie a un lavoro in completa sinergia tra me e Manlio. Gli arrangiamenti sono stati curati da Simone Biancucci e Stefano Mazzoni, che da qualche mese si sta integrando nella band, arricchendo le nostre sonorità».

Gruppo cantautorale ascolano formatosi nel 2007, gli Abetito Galeotta sono composti da Manlio Agostini (voce e chitarra), Andrea Carlini (basso), Marco Pietrzela (flauto traverso), Margherita Pallotta (piano e tastiere), Simone Biancucci (batteria).

Premiati nel 2016 al Festival della Canzone Ascolana con il prestigioso Premio «Ivan Graziani» hanno già 3 dischi all’attivo. L’ultimo è stato «Cicatrici» uscito nel 2018 con l’etichetta discografica Ars Spoletium.

Dal 2017 la band porta in scena lo spettacolo «Cosa Vostra: nascita e sviluppo del parastato criminale in Italia, dal brigantaggio alle Mafie». Esso è tratto dal libro per le scuole curato dal prof. Fabio Giallombardo – docente al Liceo classico Leopardi San Benedetto del Tronto e scrittore – che riporta testi di giornalisti siciliani e magistrati uccisi dalla criminalità organizzata.

Nel 2018 gli Abetito Galeotta sono stati anche la band musicale del comico Giobbe Covatta durante un suo tour itinerante, ed hanno tra l’altro scritto una canzone sulle gesta del «Brigante Piccioni» – notabile ascolano ed ufficiale dell’esercito papalino che dopo il 1861 si oppose per anni al nuovo Stato unitario, morendo poi in carcere.