Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Vede un cane sul tetto e chiama i vigili del fuoco: ma non c’era alcun pericolo

È accaduto a San Benedetto in Corso Mazzini. L'animale vive con i padroni in un appartamento del settimo piano di una palazzina

ASCOLI- Una donna vede saltare un cane dal terrazzo di un appartamento al settimo piano di un palazzo, fino al vicino tetto spiovente e chiama i vigili del fuoco in piena notte. Ma era un falso allarme, l’animale non era in pericolo. È accaduto a San Benedetto, in Corso Mazzini. Ai pompieri giunti sul posto la padrona del cane, ha spiegato che il suo fido fa sempre quel giretto di notte, saltando sul cornicione e soprattutto d’estate. Per inseguire i gatti del vicinato o per fare atro. E poi torna sempre in casa, passando dal balcone con il finestrone aperto.

Dunque perchè l’intervento? La donna che abita davanti all’edificio in questione, forse aveva sentito abbaiare, forse dei rumori ripetuti, forse temeva per qualcosa o forse semplicemente vedendo il cane sul tetto si è spaventata e ha fatto arrivare i vigili del fuoco. Ma giunti sul luogo, gli operatori hanno capito che non vi era da fare alcun soccorso, ad animali o persone. Insomma tanto trambusto per nulla, in piena notte d’estate.