Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Campo sportivo di Monticelli, lavori quasi terminati. Fioravanti: «Impianto a disposizione degli ascolani»

Si tratta di una delle opere pubbliche maggiormente attese da parte della popolazione. A breve l'inaugurazione

Il nuovo campo di Monticelli

ASCOLI – Un pò di ritardo rispetto alle tempistiche iniziali, ma ormai sono in dirittura di arrivo i lavori relativi alla realizzazione del nuovo campo sportivo di Monticelli. L’impianto, appunto, sorgerà nel più popoloso quartiere di Ascoli, la cui squadra di calcio milita nel campionato di Promozione e sogna di tornare a giocare ‘in casa’ a tutti gli effetti, dopo che nel passato torneo era stata costretta a traslocare a Monterocco. Nei giorni scorsi, infatti, c’è stato un sopralluogo nel nuovo campo da parte del sindaco Marco Fioravanti, l’assessore allo sport Nico Stallone e l’assessore ai lavori pubblici Marco Cardinelli.

Il progetto

«È terminato il posizionamento del nuovo manto in erba sintetica, in un impianto sportivo che prevede anche nuova illuminazione a led, la gradinata e la tribuna rinnovate, ma anche la riqualificazione di spogliatoi e servizi – spiega con entusiasmo il sindaco Fioravanti -. Inoltre, è prevista anche la realizzazione di un campo di calcio a cinque. Ancora un po’ di pazienza, quindi, poi il nuovo campo da gioco sarà a disposizione di cittadini e società sportive del territorio». Si tratta, per quanto riguarda i lavori pubblici in città, di una delle opere maggiormente attese da parte della popolazione. Nei mesi scorsi, in merito, ci sono state parecchie polemiche, dopo che la fine dei lavori era stata annunciata, inizialmente, per il mese di aprile. C’è voluto un po’ di più, ma ciò che conta è che il Monticelli avrà finalmente il suo nuovo stadio.