Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Auto in fiamme ad Ascoli: conducente salvo per miracolo

Il rogo improvviso sulla circonvallazione cittadina. L'autista è uscito in tempo dalla vettura. I vigili del fuoco hanno spento il rogo

ASCOLI PICENO – Brutta avventura questa mattina per un automobilista ascolano. Era fermo con la sua vettura a un semaforo della circonvallazione del capoluogo piceno, quando ha sentito improvviso un forte odore di bruciato. In un attimo ha pensato al peggio ed è uscito fuori dalla sua macchina, una piccola Smart. In quel momento il mezzo ha preso fuoco, invadendo tutta la vettura. Per fortuna il conducente era riuscito a mettersi in salvo.

Sul posto, nel trambusto per l’incidente, la paura e i disagi per il traffico, sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme. Auto naturalmente distrutta ma nessuno ferito o danno collaterale.

La Smart è stata poi rimossa dalla carreggiata. Al momento sono ancora da accertare le cause dell’episodio. Forse un difetto meccanico, forse le alte temperature di questi giorni hanno influito sulle origini dell’incendio.

© riproduzione riservata