Continuano i vantaggi Citroen
Continuano i vantaggi Citroen
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno, Fermo

Promozioni Cose di Casa Jesi
Volvo XC 60 Pieralisi Jesi

Ascoli, tornerà a risplendere l’ex seminario vescovile: in arrivo oltre cinque milioni

Il contributo è stato previsto dall'Ufficio Speciale per la Ricostruzione: ecco come verrà riqualificato l'edificio

L'ex seminario vescovile di Ascoli

ASCOLI – Buone notizie, per Ascoli, sul fronte del post terremoto. L’ufficio speciale per la ricostruzione, infatti, ha concesso il contributo di oltre cinque milioni e 600mila euro per l’ex seminario vescovile. Si tratta di un importante intervento che riguarderà i sette edifici ricompresi nell’aggregato di Largo Cattaneo, tutti contigui strutturalmente e funzionalmente, nonchè interconnessi e caratterizzati dalla stessa, unica, proprietà.

L’edificio

Nelle sette unità strutturali trovavano posto, tre le altre cose, la sede di una emittente radiofonica locale, ovvero Radio Ascoli, la Caritas cittadina, gli uffici del Giudice di Pace ed una palestra, tutti danneggiati dopo le scosse di terremoto del 2016 e del 2017. Dunque, dopo la concessione del contributo, il prossimo step prevede l’avvio dei lavori, affidati all’impresa Gaspari, che da norma dovranno prendere il via entro il prossimo mese di maggio. L’intervento dovrà porre rimedio ad un quadro generale che presenta, tra le altre cose, lesioni e distacchi sia sulle strutture secondarie che portanti. Il tutto, attraverso una serie di operazioni che prevede il ripristino delle murature lesionate o degradate mediante la rimozione degli elementi deteriorati e la realizzazione di una nuova tessitura muraria. Inoltre, è previsto anche il posizionamento di angolari in fibra sui distacchi tra muratura portante e orizzontamenti. Si svolgerà, infine, anche la demolizione e successiva ricostruzione dei tramezzi in laterizio alveolare, nonchè la realizzazione di fasce antiribalta e l’inserimento di tiranti metallici.

Casa del Materasso Jesi