Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, positivo nella caserma dei vigili urbani. Riorganizzato il servizio

A seguito dell'accertamento di un caso di positività al Covid-19 all'interno del Comando locale, scattano le contromisure

La viabilità tra la frazione di Villa Musone e Loreto, al centro della mozione dei consiglieri comunali Castellani e Castagnani che chiedono di intensificare i controlli

Chiusa la caserma della Polizia Municipale a seguito dell’accertamento di un caso positivo al Covid-19 all’interno del Comando dei vigili urbani.

Nella giornata odierna – fa sapere in una nota l’amministrazione comunale – si è provveduto alla chiusura della caserma dei vigili, alla sanificazione della stessa e di tutti i mezzi a disposizione. È comunque stato garantito un servizio minimo con una sola pattuglia, da domani, lunedì 12 ottobre, saranno invece garantiti tutti i servizi essenziali, ivi compresa la vigilanza davanti alle scuole.

Le attività verranno così riorganizzate: sarà regolarmente a lavoro tutto il personale che non ha avuto contatti diretti con la persona risultata positiva, mentre il resto del personale non sarà in servizio in attesa dell’esito del tampone. Da domani, la Caserma chiuderà alle ore 20 (e non alle ore 24 come di consueto). Per tutta la settimana non sarà possibile garantire la reperibilità notturna.