Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Ascoli, Fondazione Carisap a sostegno di scuole e Terzo settore con due nuovi bandi

Il primo avviso da 340mila euro è finalizzato a finanziare progetti per dotazioni scolastiche e palestre. Il secondo da 550mila euro è rivolto al rafforzamento delle piccole realtà del no profit

Didattica a distanza

ASCOLI – Potenziare le dotazioni per gli studenti e gli impianti scolastici del territorio, e rafforzare le strutture organizzative delle realtà del Terzo Settore, in particolare quelle più piccole e consolidate.

Sono gli obiettivi principali dei due importanti bandi appena pubblicati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli, che si rivolgono a scuole, organismi no profit ed anche enti pubblici dei 33 comuni della provincia picena, più 5 dell’area interna del Fermano dove si estende la sua operatività. Sul piatto 890mila euro complessivi, da impiegare per progetti che aiutino la comunità locale a superare la fase più difficile della crisi attuale.

«In una prima fase – spiega Marco Perosa, direttore Area pianificazione della Fondazione – la nostra attenzione è stata rivolta soprattutto a intervenire a sostegno delle fragilità maggiori prodotte dall’emergenza covid, con situazioni di povertà e assistenza sociale.

Adesso con i nuovi bandi – aggiunge Perosa – ci siamo indirizzati ad affrontare le problematiche più generali della realtà sociale, con una mappatura delle esigenze delle scuole e del mondo del volontariato. Da qui sono emerse le necessità più consistenti per quanto riguarda le attrezzature tecnologiche per gli studenti, l’adeguamento di palestre e impianti sportivi e per l’ambito no profit quello di aiutare le associazioni minori a consolidarsi in maniera stabile».

Il primo bando, che stanzia 340mila euro è denominato «Comunità educanti» e si rivolge al mondo scolastico, anche se possono partecipare anche enti del Terzo settore e del pubblico in sinergia con gli istituti del territorio. Prevede un contributo del 100% per progetti finanziati – per una massimo di 25mila euro ognuno – nell’ ambito delle strutture sportive, delle dotazioni ed anche dell’orientamento dei ragazzi verso gli studi universitari o il mondo del lavoro.

Il secondo bando, previsto come il primo in attuazione del Piano pluriennale 2020-2022 della Fondazione Carisap è rivolto al no profit ed è denominato «Più uniti e quindi più sostenibili». A disposizione risorse per 550mila euro, con un massimo di 40mila per ogni intervento. Il programma mira a supportare l’operatività degli Enti del Terzo settore che intendano consolidare la propria struttura organizzativa attraverso l’inserimento di figure professionali e competenze specializzate nella raccolta fondi (fund raising) e, più in generale, nel costruire e promuovere strategie di sostenibilità.

Per entrambi gli avvisi, le domande vanno presentate entro il 30 aprile esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata della Fondazione: fondazionecarisap@pec.fondazionecarisap.com.