Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Ascoli, camionista di Castignano muore in incidente a Castelfidardo

Il mezzo guidato dall'autotrasportatore è finito contro il muro di un capannone. Inutili i soccorsi

L'ambulanza della Croce Gialla di Ancona

ASCOLI – Si chiamava Claudio Fioravanti ed era originario di Castignano (Ascoli) il camionista morto oggi nel primo pomeriggio in un incidente a Castelfidardo (Ancona). Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo, 62 anni avrebbe perso il controllo del proprio mezzo, in via Maestri del Lavoro finendo contro un capannone industriale.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Il camionista è rimasto incastrato nell’abitacolo del mezzo e per estrare il suo corpo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco di Osimo. Forse un malore è all’origine della tragedia. L’incidente non ha coinvolto altre vetture o mezzi. I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica del fatto.

La notizia della morte di Fioravanti si sta diffondendo in serata a Castignano, paese dell’entroterra piceno ad est di Ascoli. Ore di angoscia e dolore per i familiari ma anche per tutti quelli che lo conoscevano. Il tragico destino ha voluto che la vita del camionista si interrompesse a 62 anni di età, in maniera violenta.

© riproduzione riservata