Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

L’ascolano Tardini di nuovo alla guida della Piccola Industria delle Marche

La nomina nel corso della riunione del Comitato svoltosi di recente nel Golf Club Alpe della Luna di Borgo Pace. «Vicinanza e cooperazione», commenta Tardini

Gianni Tardini

ASCOLI PICENO – Gianni Tardini è stato riconfermato presidente del Comitato Regionale della Piccola Industria delle Marche per il biennio 2021-2023. La nomina nel corso della riunione del Comitato svoltosi nella giornata di lunedì 26 luglio 2021 presso il Golf Club Alpe della Luna di Borgo Pace.

Nel ringraziare i colleghi del Comitato Piccola Industria per aver riconfermato la stima e la fiducia, Tardini ha commentato: «Le imprese piccole e medie marchigiane hanno sofferto profondamente a causa della pandemia ancora in atto e nonostante le gravi carenze infrastrutturali sono l’esempio lampante di quella manifattura diffusa di cui abbiamo discusso ad Assisi, nel corso dell’evento organizzato dalla Piccola Industria Confindustria di Umbria, Toscana, Lazio, Marche e Abruzzo. Con il 99,7% di pmi sul territorio che rappresentano l’85% degli addetti totali, le Marche si confermano al primo posto come regione manifatturiera d’Italia per numero di addetti sul totale degli occupati e l’obiettivo della Piccola Industria di Confindustria Marche sarà quello di affiancare e supportare le imprese nelle loro sfide quotidiane anche attraverso una crescita culturale per contribuire allo sviluppo del sistema produttivo regionale. Strategico, poi, seguiterà ad essere l’ascolto e la vicinanza ai territori, così come la cooperazione con il nazionale e gli altri Comitati regionali».

Nel corso della stessa riunione il Comitato ha confermato Componente Aggiuntivo in Consiglio Centrale Piccola Industria Confindustria Diego Mingarelli, presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Ancona e vicepresidente Alfredo Leonardi, componente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Pesaro Urbino.

Chi è Gianni Tardini

Gianni Tardini, classe 1968, è socio amministratore della Servizi Italia srl, azienda fondata nel 1987 ad Ascoli Piceno, specializzata nella stampa serigrafica e digitale applicata alla personalizzazione di articoli promozionali ed abbigliamento che importano e commercializzano direttamente. Dal 2014 amministratore unico della Logiva srl società che si occupa del noleggio di grandi impianti led per la comunicazione, destinati a stadi e strutture sportive. Presidente del Consorzio Ascoli Produce e della Associazione Sportiva Confindustria è stato più volte presidente della sezione grafica e cartotecnica di Confindustria Ascoli Piceno. Attualmente ricopre la carica di vicepresidente di Confindustria Marche e siede nel consiglio centrale Piccola Industria Confindustria.