Centro Pagina - cronaca e attualità

Ascoli Piceno

Abusi edilizi vicino al fiume per produrre il miele: tre denunciati a Comunanza

Il laboratorio di 30 metri quadri vicino al corso dell'Aso è stato demolito: c'erano tettoie e strutture non autorizzate, usate per lo svolgimento di attività

Controlli dei Carabinieri di Ascoli

ASCOLI – Abusi edilizi per produrre miele e affini. Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestali a Comunanza, per aver realizzato tettoie e strutture non autorizzate per svolgerci un attività. Gli abusi erano stati costruiti entro la fascia di 150 metri dal torrente Aso, in violazione delle norme di tutela del paesaggio. Il laboratorio illegale di 30 metri quadri dedicato alla produzione di miele, è stato già demolito dal Comune di Comunanza.

La scoperta degli abusi è avvenuta nell’ambito di una campagna di controllo del territorio da parte dei carabinieri, proprio per verificare la presenza di manufatti antropici in aree vietate. Oltre alla violazione di norme di legge, con l’edificazione di strutture in prossimità dei corsi d’acqua crescono i rischi di conseguenze ambientali pericolose per la popolazione che vive nelle zone circostanti.