Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Waterpolo: la Barbato sconfitta ad Imperia

La capolista fa valere il suo maggior tecnico liquidando 9-4 gli anconetani. Da salvare la prestazione, ottima per lunghi tratti della gara

Fase di gioco della Barbato Design Ancona

IMPERIA- Un’orgogliosa Barbato Design Vela Ancona cade ad Imperia, cedendo il passo alla capolista. La Rari Nantes dimostra ancora una volta tutte le sue potenzialità venendo fuori nel finale. In mezzo una prova orgogliosa dei dorici, per trequarti di gara perfettamente a livello dei più quotati dirimpettai.

3-0 nel primo tempo, con i padroni di casa a mostrare i muscoli. Le reti portano la firma di Corio, Sorà e Cesini, anconetano di nascita. Nella seconda frazione la Barbato ha un sussulto. I ragazzi di Pace iniziano a macinare giocano, trovando il 3-1 e il 3-2 rispettivamente con Spadoni e Pantolini (sugli sviluppi di un rigore). I dorici provano a cavalcare il momento, ma sono costretti nuovamente a raccogliere il pallone in fondo alla propria rete. E’ ancora Somà che realizza il 4-2, mandando le squadre al riposo.

Nel terzo quarto entrambe le contendenti provano a giocarsi le armi migliori. Novara e Mensi da una parte, Delle Monache e Pieroni dall’altra mantengono intatto il divario (6-4) preludendo ad un grande finale di gara. Così non è, purtroppo per la Barbato. Imperia fa valere tutta la sua esperienza e la sua brillantezza, allungando abilmente sul 9-4.

Un risultato strano, specie per come è maturato. Il passivo, troppo pesante per i ragazzi di Igor Pace, non cancella una prestazione caparbia in casa della prima forza del campionato. Le basi per ripartire ci sono tutte, e sono decisamente incoraggianti.

Rari Nantes Imperia-Barbato Design Vela Ancona 9-4 (3-0, 1-2, 2-2, 3-0)

Rari Nantes Imperia: Conti, Mensi 1, Ramone, Rocchi G. 1, Pedio, Tabbiani, Durante, Corio 1, Novara 1, Somà 3, Rocchi F. 1, Cesini 1, Mirabella. All. Pisano.

Barbato Design Vela Ancona: Santini, Pugnaloni, Spadoni 1, Pantaloni 1, Baldinelli, Delle Monache 1, Perciballe, Messina, Dipalma, Sabatini, Pieroni 1, Cardoni. All. Pace I.

Arbitri: Baretta e Polimeni.