Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Viva Servizi, un concorso web sul ciclo dell’acqua

«Contribuire a far sì che i cittadini di domani siano sempre più consapevoli di un uso responsabile della risorsa idrica e delle necessità di non sprecarla è un preciso impegno che ci siamo assunti e che perseguiamo attraverso iniziative mirate», ha detto Chiara Sciascia, presidente della società

C’è tempo fino a giovedì 30 maggio per partecipare al concorso web “il ciclo dell’acqua”, dedicato ai ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado.
Entro il 30 maggio basterà inviare alla pagina Facebook didatticaviva.it un disegno sul ciclo dell’acqua, indicando il nome dell’autore dell’opera.

Il giovane autore del disegno che, per ogni categoria (primaria e secondaria di I grado) riceverà più “like”, si aggiudica il primo premio: un tablet 10 e una serie di libri di scienza.

L’iniziativa è coerente con il percorso che Viva Servizi S.p.A. promuove da sempre per una sensibilizzazione dei cittadini ai temi ambientali.
 «Contribuire a far sì che i cittadini di domani siano sempre più consapevoli di un uso responsabile della risorsa idrica e delle necessità di non sprecarla – ha detto Chiara Sciascia, presidente di Viva Servizi – è un preciso impegno che ci siamo assunti e che perseguiamo attraverso iniziative mirate».

Che prosegue: «Si sta affermando nei giovanissimi una cultura del rispetto dell’ambiente e della natura che la nostra azienda sostiene e favorisce con semplici occasioni di divertimento che sono anche momenti di riflessione».