Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Vittoria per gli universitari, assegnato il 55% della quota contante delle borse di studio

Archini: «Un importante risultato ottenuto grazie alla partecipazione degli studenti alla mobilitazione che come Gulliver - Sinistra universitaria e Officina Universitaria stiamo portando avanti»

Presidio degli studenti davanti la Regione (Foto: ACU Gulliver)

ANCONA- Una prima vittoria per gli studenti universitari. Oggi (28 novembre) sono uscite le graduatorie definitive delle borse di studio per gli iscritti agli atenei marchigiani e a tutti gli idonei, è stata assegnata una parte della quota contante equivalente al 55% della borsa.

«Si tratta di un importante risultato ottenuto grazie alla partecipazione degli studenti alla mobilitazione che come Gulliver – Sinistra universitaria e Officina Universitaria stiamo portando avanti ma soprattutto al presidio del 17 novembre che si è svolto sotto la Regione Marche- dichiara Leonardo Archini, coordinatore di Gulliver – UdU Ancona-. I passi avanti da fare sono ancora molti. La Regione dovrebbe garantire già dall’inizio dell’anno accademico la copertura dei fondi per le borse di studio, fondi che successivamente vengono trasferiti dal MIUR alle regioni attraverso il FIS (Fondo Integrativo Statale)».

Proseguono però le polemiche per le condizioni degli studentati. «Continua la denuncia delle gravi condizioni igieniche e strutturali in cui versano gli studentati e la contrattazione con la Regione e l’Ente per il diritto allo studio per un miglioramento effettivo della condizione degli studenti capaci e meritevoli ma privi di mezzi nelle Marche» afferma Lorenzo Di Tommaso, coordinatore di Officina Universitaria.