Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Visciano carica l’Anconitana: «Basta passi falsi, vogliamo la serie D»

Il capitano biancorosso ha parlato del momento della squadra alla luce della sconfitta con il Castelfidardo, che è costata il primo posto proprio a favore dei fidardensi

Visciano Ivan
Ivan Visciano in occasione della gara di andata a Senigallia

ANCONA- «L’obiettivo di tutti è portare l’Anconitana in serie D. Se non lo centreremo sarà un fallimento». Non usa mezzi termini il capitano biancorosso Ivan Visciano per parlare del momento dei dorici.

Dopo la sconfitta nella scontro diretto con il Castelfidardo, la formazione guidata da Umberto Marino insegue i fidardensi staccata di due lunghezze ma le convinzioni non sembrano essere mutate:

«Sicuramente è più difficile perchè ora dobbiamo fare risultato e sperare in un loro passo falso – spiega il centrocampista napoletano -. Ci credevamo a meno sei, ovvio che ci dobbiamo credere tutt’ora. Ce lo siamo detti anche martedì alla ripresa degli allenamenti». Domenica, ore 15 al Del Conero, l’Anconitana ospiterà una Vigor Senigallia molto in salute mentre il Castelfidardo andrà a far visita all’Urbania di mister Pazzaglia.

Visciano è consapevole delle potenzialità dei propri avversari ma fermamente convinto che il destino è ancora in mano all’Anconitana:

«Come ho sempre detto il Castelfidardo è un’ottima squadra e fino alla fine darà filo da torcere. Noi però dobbiamo pensare a noi stessi e non commettere più errori. I jolly sono finiti».