Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Viaggiano in jeep pieni di droga, arrestata coppia di fidanzati al casello di Ancona sud

Due 37enni residenti ad Ancona sono stati trovati con mezzo chilo di hashish e 15mila euro. A fermarli all'uscita dell'autostrada sono stati i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile

ANCONA – Buttano la droga dal finestrino dell’auto durante un controllo dei carabinieri. Arrestata coppia all’uscita dell’autostrada. I due, un uomo e una donna di origine marocchina, entrambi 37enni, viaggiavano a bordo di una jeep Cherokee, con mezzo chilo di hashish, quando sono stati fermati dai militari del Nucleo operativo e radiomobile, ieri sera (9 dicembre). La coppia era nervosa e quando ha intuito che oltre a controllare i documenti i carabinieri stavano per iniziare anche una perquisizione, ha cercato di disfarsi dello stupefacente che era in auto. Aperto il finestrino i due hanno gettato qualcosa oltre il guardrail. I militari si sono accorti e hanno recuperato due involucri. Uno conteneva 42 ovuli di hashish di 10 grammi ciascuno mentre l’altro conteneva un panetto sempre di hashish da 100 grammi. La perquisizione è proseguita a casa dei due stranieri, ad Ancona, dove sono stati trovati 15mila euro in contanti, ritenuti i proventi dell’attività di spaccio. Il denaro e l’hashish sono stati sequestrati e la coppia arrestata per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. L’uomo è stato portato al carcere di Montacuto e la donna in quello di Villa Fastiggi a Pesaro in attesa della convalida. La jeep è stata fermata dai militari durante il servizio straordinario di controllo sul territorio predisposto in questi giorni che precedono il Natale e di maggiore affluenza di auto in transito soprattutto attraverso la rete autostradale.