Via Piave, la prossima primavera lavori per 112mila euro

Per quanto riguarda invece Torrette, dovrebbero terminare domani, 20 dicembre, i lavori della rotatoria di via Conca e via Tenna. Questi sono stati giorni di caos per gli automobilisti costretti a lunghe code

ANCONA- Prenderanno avvio nella prossima primavera i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale di via Piave. Su proposta dell‘assessore ai Lavori Pubblici, Paolo Manarini, la giunta comunale ha deliberato nella seduta odierna (19 dicembre) a favore dell’intervento che prevede una spesa di 112mila euro.

«L’intervento è programmato da tempo ma è stato prorogato per permettere alla società Multiservizi di rifare le linee dell’acquedotto in via Piave, rinviando la pavimentazione a lavoro eseguito, così da razionalizzare costi e tempi, in linea con il consueto coordinamento nella programmazione dei lavori tra Comune e società partecipata- informa il Comune-. In vista del cantiere in programma nei prossimi mesi, da alcuni giorni, intanto, sono iniziate le opere di bonifica del sottofondo stradale. I lavori si interromperanno nelle giornate centrali delle Festività per non ostacolare la circolazione di mezzi e persone».

Traffico a Torrette

Per quanto riguarda invece Torrette, dovrebbero terminare domani, 20 dicembre, i lavori della rotatoria di via Conca e via Tenna. Questi sono stati giorni di caos per gli automobilisti costretti a lunghe code. La rotatoria doveva servire a snellire il traffico causato dall’impianto semaforico all’incrocio, invece almeno per adesso, non sembra aver migliorato le cose, anzi… Tolti i semafori di via Conca e via Tenna, rimangono quelli a pochi metri di distanza all’incrocio tra via Conca e via Esino. Risultato? Auto incolonnate in direzione via Flaminia a partire dall’Ospedale regionale. Il cantiere per il rifacimento del manto stradale della rotatoria ha peggiorato ulteriormente la situazione: il traffico è stato canalizzato in sole due corsie. Nonostante le temperature gelide di questi giorni, si è proceduto ugualmente ad asfaltare la strada.