Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Vela, tutti i dettagli dell’Europa Laser Cup

Tra meno di 48 ore ad Ancona nello splendido scenario di Marina Dorica andrà in scena la tappa italiana di una delle competizioni di Vela più diffuse al mondo. Gli organizzatori: «Ai dettagli la massima attenzione»

Marina Dorica

ANCONA- C’è grande fermento a Marina Dorica per la tappa italiana dell’Europa Laser Cup che avrà Ancona come sede. È infatti in questa zona del porto turistico anconetano che è stato allestito il villaggio dell’evento con tanto di parco barche e scivoli alaggio/varo delle imbarcazioni, parcheggio, deposito carrelli, race office, jury office, spogliatoi, servizi igienici e pontili per l’ormeggio delle barche deputate all’assistenza e all’ospitalità. Tutto per rendere ancor più bella e appetibile questa manifestazione di livello continentale.

Al villaggio sono già arrivati in 262 concorrenti e altri sono attesi nelle prossime ore, con la partenza della prima prova, prevista sabato alle 13I concorrenti gareggeranno in due campi di regata, con le boe disposte a quadrilatero, posizionati a Nord e Sud-Est del porto commerciale per regatare in sicurezza.

«Massima attenzione – fanno sapere gli organizzatori –  è stata data ai dettagli a mare ma anche a terra affinché la manifestazione sia un biglietto da visita per il porto, per Ancona e per le Marche in genere».

Gli iscritti provengono da 20 Paesi comunitari e non (Austria, Bulgaria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, India, Italia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Principato di Monaco, Polonia, Repubblica Sudafricana, Romania, Svezia, Ucraina, Ungheria), ben 152  gli azzurri ad aver risposto alla chiamata di Ancona, suddivisi nelle categorie Laser Standard (singolo olimpico maschile), Laser Radial (singolo olimpico femminile), Laser Radial maschileLaser 4.7 (singolo maschile e femminile giovanile).

L’evento è organizzato dalla SEF Stamura, con il supporto di Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, Marina Dorica, Frittelli Maritime Group, Adria Ferries, Cantiere delle Marche, Prometeo Estra, Alessandro Archibugi e Figlio, Icop, e con il patrocinio di EurILCA, Federazione Italiana Vela, Regione Marche, Coni Marche, Comune di Ancona, Unione Italiana Stampa Sportiva Marche, Panathlon Club Ancona.