Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

“Un libro al profumo di tè”, torna la rassegna

Pasticcini, tè e libri raccontati. Torna a Palazzo Camerata la rassegna di letture "Un libro al profumo di tè", tradizionale e imperdibile punto di riferimento per tutti gli appassionati di libri

Pasticcini, tè e libri raccontati. Torna a Palazzo Camerata la rassegna di letture “Un libro al profumo di tè”, tradizionale e imperdibile punto di riferimento per tutti gli appassionati di libri. Tredici gli appuntamenti organizzati dall’assessorato alla Cultura del Comune di Ancona, in collaborazione con l’associazione Aleph Zero. Gli incontri saranno tutti i giovedì alle ore 17, dal 12 gennaio al 6 aprile, e saranno dedicati alla presentazione di romanzi e saggi introdotti da scrittori, docenti, studiosi, artisti e addetti ai lavori che racconteranno il loro libro preferito, dialogando con il pubblico. A rompere il ghiaccio il 12 gennaio sarà l’assessore alla Cultura e al Turismo Paolo Marasca (anch’egli autore di libri) che presenterà “Il posto” di Annie Ernaux.

Il 19 gennaio sarà la volta di Michele Della Puppa che parlerà de “Le intermittenze dalla morte” di José Saramago; il 26 gennaio Anna Maria Vici commenterà “Le storie ferraresi” di Giorgio Bassani; il 2 febbraio Daniela Felicioli spiegherà “Il mirto e la rosa” di Annie Messina, mentre il 9 febbraio Laura Coppari tratterà “La trilogia del male” di Roberto Costantini. Gli appuntamenti continueranno il 16 febbraio con il libro “Sorelle Materassi” di Alzo Palazzeschi, commentato da Carla Ciancarelli, dopodiché il 23 febbraio “La tigre e l’acrobata” di Susanna Tamaro sarà illustrato da Simonetta Angelani, il 2 marzo “Un’eredità di avorio e ambra” di Edmund De Waal sarà affrontato da Giovanna Pirani e il 9 marzo “Casalinghitudine” di Clara Sereni sarà spiegato da Teresa Righetti.

Il 16 marzo sarà il turno di Luigi Socci che parlerà de “La ragazza Carla” di Elio Pagliarani; il 23 marzo Sergio Sparapani racconterà “Dalla stella gialla alla bomba atomica. I trenta oggetti che raccontano la seconda guerra mondiale”; il 30 marzo Luigi Scerre tratterà “Tredici” di Jay Asher e infine il 6 aprile Grazia Barboni, Milena Costantini e Bruno Santochirico parleranno di “Musica e poesia”. Al termine di ciascuno incontro verranno offerti tè e pasticcini.

Scarica il PDF del programma:

PROGRAMMA-PROFUMO-TE-2017-11