Ubriaco dà di matto, arriva la polizia al pronto soccorso

È accaduto nel primo pomeriggio, all’ospedale di Torrette di Ancona. L’uomo, 35 anni, se l’è presa con il personale. Paura per i pazienti in attesa

Pronto Soccorso di Torrette
Pronto Soccorso di Torrette

ANCONA – Era arrivato al mattino, perché ubriaco, portato al
pronto soccorso da una ambulanza. Nel pomeriggio ha chiesto dove fosse la sua auto e non trovando risposte dal personale lo ha aggredito ferendo due medici e un infermiere. È dovuta intervenire la polizia per placare la furia di un 35enne, italiano.

Ora è stato ricoverato in Psichiatria e verrà denunciato per interruzione di pubblico servizio, lesioni e danneggiamento. I poliziotti delle Volanti sono intervenuti al pronto soccorso di Torrette in pochi minuti dopo la chiamata dall’ospedale e arrivando il più presto possibile per garantire la sicurezza dei pazienti che attendevano di essere visitati. È stato sedato e messo nell’impossibilità di nuocere.