Ancona-Osimo

Torcia allo stadio durante Ancona – Lucchese, denuncia in Curva Nord

L'episodio al Del Conero nel corso della gara dell'11 maggio, individuato dalla Digos un 24enne

La Curva Nord dell'Ancona (foto Us Ancona), immagine d'archivio

ANCONA – All’esito di mirata attività di indagine su intemperanze poste in essere dalla tifoseria ultras anconetana, in occasione dell’incontro di calcio Ancona-Lucchese, disputatosi lo scorso presso lo stadio “Del Conero” lo scorso 11 maggio, la DIGOS di Ancona ha deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, un 24enne anconetano esponente di spicco del gruppo ultras Curva Nord Ancona, ritenuto responsabile dell’accensione di un artifizio pirotecnico all’interno del settore di curva tifosi locali, con pericolo per l’incolumità dei presenti.

Attraverso l’esame delle immagini riprese dai colleghi della Polizia Scientifica, gli investigatori della Squadra Tifoserie della DIGOS, grazie alla specifica competenza consolidata nel tempo, sono poi riusciti ad identificare senza alcun dubbio il tifoso, già segnalatosi negli anni per condotte analoghe.

Nei confronti del giovane tifoso anconetano denunciato sarà avviato inoltre dalla locale Divisione Anticrimine- Ufficio Misure di Prevenzione il procedimento amministrativo finalizzato all’emissione del divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive, provvedimentodi competenza del Questore di Ancona.

© riproduzione riservata