Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Tamponamento a Falconara, una 18enne rimane ferita: i conducenti erano ubriachi

I carabinieri sono intervenuti a causa dell'incidente ma hanno deciso di sottoporre all'alcol test il 31enne e il 23enne. La giovane è stata portata all'ospedale di Torrette, dimessa con 7 giorni di prognosi

FALCONARA MARITTIMA- Guida la macchina priva di assicurazione e tampona un’altra vettura. Dai controlli dei carabinieri i due conducenti erano ubriachi.

È accaduto ieri sera, alle ore 23, in via G. Baldelli a Falconara Marittima, quando un 31enne nigeriano, a bordo di una Mercedes intestata alla moglie e sprovvista dell’assicurazione, ha tamponato la Hyundai condotta da un 23enne rumeno, di proprietà del padre.

Dopo aver rilevato la dinamica dell’incidente, entrambi sono stati sottoposti ad accertamento alcolemico. Il primo è stato denunciato per avere un tasso pari a 1,61 g/l, di oltre 3 volte il limite consentito, mentre il 23enne è stato multato, poichè aveva un tasso di 0,52 g/l, valore leggermente superiore al limite consentito.

Nello scontro è rimasta ferita una ragazza 18enne di Trecastelli, passeggera della Hyundai condotta dal rumeno, che trasportata dai sanitari del 118 all’Ospedale Torrette è stata successivamente dimessa con 7 giorni di prognosi a seguito del trauma riportato.

Per entrambi i conducenti coinvolti è scattato il ritiro della patente per il conseguente periodo di sospensione che sarà disposto in seguito dall’autorità prefettizia. Inoltre, l’autovettura condotta dal 31enne nigeriano è stata sequestrata per la mancanza della copertura assicurativa.