Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Tamberi non vola, addio finale

Sfuma il sogno del giovane anconetano ai Mondiali di Londra. Il saltatore non riesce a centrare la qualificazione alla finale, bloccato alla soglia di 2.31

Gianmarco Tamberi

LONDRA- Non basta la volontà a Gianmarco Tamberi di inseguire il sogno finale ai Mondiali di Londra di Atletica.

Dopo il recupero record dall’ultimo infortunio, e la voglia di tornare a recitare un ruolo da protagonista nell’atletica mondiale, le ambizioni dell’atleta anconetano della Fiamme Gialle si interrompono ad un passo dall’atto conclusivo.

Fatali gli errori dalla pedana alla soglia di 2.31, che hanno impedito l’accesso alla finalissima a Tamberi.

In precedenza l’anconetano ha superato, seppur con qualche brivido, le misure di 2.17, 2.22, 2.26 e 2.29 dando segnali di speranza a tutti i tifosi.

Dopo l’eliminazione grande delusione con le lacrime a fare da cornice alla sua uscita. Domenica, ore 20.00, l’ultimo atto che mette in palio l’oro. E non ci sarà Gianmarco Tamberi.