Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Super green pass e misure anti-Covid: controlli in tutta la Provincia, sette sanzioni

Solo sette le sanzioni elevate relative al green pass, una attività commerciale risultata non in regola

ANCONA – Super green pass, misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali: scattano i controlli integrati delle Forze dell’Ordine sulla base del piano provinciale approvato dalla Prefettura di Ancona che ha visto coinvolti la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia locale. Nella giornata di ieri, 6 dicembre, in tutta la Provincia di Ancona l’attività si è svolta in un clima di serena collaborazione da parte dei cittadini e nessuna criticità è stata segnalata né negli esercizi commerciali né sui mezzi del trasporto pubblico locale, che hanno costituito in questa prima fase l’obiettivo dei controlli. Secondo i dati forniti dalla Prefettura, in totale sono state controllate 1.692 persone più 205 attività commerciali (tra cui 3 alberghi). Nell’ambito della stessa attività, sono state rilevate 7 sanzioni relative al green pass e solo una per il mancato uso dei dispositivi di protezione individuale. Solo una sanzione ad un’attività commerciale. Numeri bassissimi considerando l’alto numero delle persone e attività controllate, segnale che la cittadinanza sta recependo e prestando grande attenzione alla normativa.

I controlli continueranno nelle prossime settimane e si andranno adattando alla esigenza di verificare il rispetto della normativa nei vari ambienti in cui deve essere applicata. In particolare nel fine settimana un’attenzione verrà dedicata ai ristoranti e ai locali di pubblico spettacolo. «Apprezzamento viene rivolto alla popolazione della provincia di Ancona – si legge infatti nel comunicato della Prefettura – per l’elevato senso di civiltà e di collaborazione con i quali ha affrontato le nuove normative ed i controlli».