Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Summer Carnival: vincono gli stabilimenti Siesta e i Bagni Vittoria con la Belle Epoque e l’Antica Roma

Il secondo premio è andato ai Bagni Fanesi che hanno proposto Crazy aquatic circus, mentre il terzo premio è stato vinto dallo stabilimento Le Ragazze che ha messo in scena Biancaneve e i sette nani

Lo stabilimento Siesta con La Belle Epoque

FALCONARA MARITTIMA – Lo stabilimento Siesta con la Belle Epoque e i Bagni Vittoria con l’Antica Roma si sono aggiudicati ex aequo il primo premio del Summer Carnival, il carnevale della spiaggia falconarese, che ieri ha coinvolto gli stabilimenti balneari in una sfida tra gruppi mascherati. In entrambi i casi si è trattato di un tuffo nel passato e proprio questo aspetto è stato premiato dalla giuria, capitanata dalla vicesindaco Yasmin Al Diry e composta dal presidente della Pro-Loco Falconamare Carlo Rossi, dalle commercianti Gabriella Minardi e Valeria Renson, dall’artista Alessandra Suardi e da Sara Romagnoli, studentessa componente del consiglio di istituto dell’Iis Cambi-Serrani. «In entrambi i casi – spiega la vicesindaco Al Diry – ci è sembrato di rivivere l’epoca che i due stabilimenti hanno rappresentato».

Bagni Vittoria – L’Antica Roma

Il secondo premio è andato ai Bagni Fanesi che hanno scelto il tema Crazy Aquatic Circus, di cui sono state apprezzate la simpatia e l’originalità, mentre il terzo premio alla favola di Biancaneve e i sette nani dello stabilimento Le Ragazze, che ha conquistato la giuria con una rappresentazione molto curata per regia e recitazione. «La giuria ha apprezzato il coinvolgimento di tantissime persone – aggiunge la vicesindaco – e il senso di appartenenza al proprio stabilimento, che tutti hanno dimostrato. Più che la vittoria i bagnanti abbiano apprezzato il viaggio, fatto appunto di aggregazione e di impegno condiviso e questo si è percepito chiaramente. È anche per questo motivo che la giuria ha deciso di decretare due vincitori ex aequo. Vorrei fare i complimenti ai bagnini, a tutti i partecipanti per l’impegno profuso e agli altri componenti della giuria per aver colto il senso del Summer Carnival».

Quella di ieri è stata la seconda edizione del Summer Carnival, lanciato con grande successo nell’estate 2017. Quest’anno, inizialmente previsto per sabato 18 agosto, l’evento è stato posticipato di un giorno perché il Comune ha aderito alla giornata di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova.

A gareggiare, tra cancellazioni e nuovi concorrenti, sono stati 14 stabilimenti. Oltre ai vincitori, da Nero di Seppia il tema è stato Nero di Seppia Carnival, da Abbronzatissima i partecipanti si sono vestiti da Emoji, al Gabbiano è stato ricreato un Villaggio di Babbo Natale fuori stagione, al Lido Azzurro i bagnanti hanno rappresentato i Giochi Olimpici. E ancora, da Marcello & Walter il tema è stato Thriller, da Raffy Bar il tema è stato Grease, da Mirco e Ale i bagnanti si sono vestiti da Bebè, a Le Palme è sbarcato Il Circo. Ai Bagni Dany il tema è stato Hippy, mentre il Windsurf ha fatto immergere gli spettatori nell’atmosfera del Vecchio Far West.