Summer Carnival a Falconara: vincono i camici bianchi dei Bagni Dany (FOTO)

Al secondo posto lo stabilimento Marcello & Walter con "Grease" e al terzo posto Windsurf con "Pinocchio". La menzione speciale della giuria è andata allo stabilimento Abbronzatissima con il musical "Mamma Mia"

Summer Carnival 2019 a Falconara Marittima: i Bagni Dany
Summer Carnival 2019 a Falconara Marittima: i Bagni Dany

FALCONARA MARITTIMA – I camici bianchi dei Bagni Dany, con il gruppo mascherato “Dany’s Anatomy – L’ospedale più pazzo del mondo”, hanno vinto ieri, domenica 18 agosto, la terza edizione del Summer Carnival, la sfida tra gruppi mascherati di bagnanti. Al secondo posto si è classificato lo stabilimento Marcello & Walter con “Grease” e al terzo i bagni Windsurf con “Pinocchio”. La menzione speciale della giuria è andata allo stabilimento Abbronzatissima con il musical “Mamma Mia”.

La festa è iniziata alle 16.30 dallo stabilimento Windsurf: da qui si è messo in marcia il gruppo dei giudici, composto dalla vice sindaco Yasmin Al Diry, dalla consigliera comunale Valeria De Luca, dal componente del consiglio comunale dei ragazzi Niccolò Galatello, dal Presidente dell’Art Dream Musical Stefano Mari e dal giornalista Kruger Agostinelli. La giuria ha percorso tutto il litorale da Palombina Vecchia alla stazione per fermarsi in ogni stabilimento che ha aderito all’iniziativa. Ultima tappa, la spiaggia libera dell’ex Piattaforma Bedetti, dove a fine pomeriggio è avvenuta la proclamazione dei vincitori e l’esibizione della Leo Band.

Gli altri stabilimenti in gara erano Vittoria (vincitori dell’edizione 2018 ex aequo con lo stabilimento Siesta) che ha fatto arrivare sulla spiaggia falconarese gli Indiani d’America, i Bagni Fanesi che avevano scelto come tema il “Ma…re di Oz”, lo stabilimento Siesta con l’Africa selvaggia, lo stabilimento Gabbiano con gli Anni ’50 e i bagni Le Ragazze con Lo zecchino d’oro.

«A vincere l’edizione 2019 del Summer Carnival – dice la vicesindaco Yasmin Al Diry – sono stati il divertimento e l’attinenza alla realtà: allo stabilimento Dany i bagnanti hanno proposto sketch esilaranti e molto realistici. Abbiamo rilasciato un attestato a tutti gli stabilimenti in gara, perché sono stati tanti i bagnanti che hanno partecipato attivamente e ci siamo tutti divertiti. Ringrazio gli operatori, i loro clienti e i componenti della giuria».