Lavori alla centrale elettrica, ecco come cambia la viabilità a Falconara

Il cantiere parte martedì 7 maggio e gli interventi dureranno fino a giovedì 9. Previsto il passaggio di mezzi eccezionali che per 10 o 15 minuti bloccheranno la circolazione. L'amministrazione invita a scegliere percorsi alternativi

lavori stradali
lavori stradali

FALCONARA – Partono martedì 7 maggio, fino a giovedì 9, i lavori alla centrale elettrica Enel di via Marconi. A causa del passaggio di mezzi eccezionali in entrata e uscita dal cantiere si attueranno una serie di modifiche alla viabilità a Case Unrra di Falconara. È previsto infatti il trasporto di una grande quantità di materiale all’interno della centrale, localizzata accanto al complesso ex Angelini, a poca distanza dallo svincolo della variante alla Statale 16.

L’Enel ha concordato con il Comune di Falconara che il passaggio dei mezzi eccezionali, che comporterà il blocco della circolazione ogni volta per circa 10-15 minuti, avverrà nelle fasce orarie meno congestionate dal traffico. Via Marconi è infatti una importante direttrice di collegamento tra l’entroterra e la costa e quindi è molto transitata nelle ore di punta.

Gli accordi tra Enel e la polizia locale di Falconara prevedono il passaggio di mezzi pesanti in determinate fasce orarie: il 7 e il 9 maggio gli orari di lavoro andranno dalle 5 alle 7.40, dalle 9 alle 12 e dalle 13.30 alle 17 (con interruzioni dalle 7.40 alle 9, dalle 12 alle 13.30 e dopo le 17), mentre l’8 maggio i mezzi eccezionali transiteranno dalle 5 alle 7.40 e dalle 9 alle 12 (nel pomeriggio i lavori si svolgeranno solo se necessario, data la concomitanza con la festa della Patrona).

Durante i lavori saranno presenti i movieri delle ditte incaricate, con l’assistenza all’occorrenza della Polizia locale.

«Proprio per evitare la paralisi viaria si consiglia, se possibile, di scegliere strade alternative. Per raggiungere Chiaravalle è possibile percorrere la Flaminia fino a Villanova e da qui svoltare sotto il viadotto della Variante, imboccare via delle Caserme e quindi via del Consorzio, oppure proseguire fino a Rocca Priora per imboccare via Clementina.

Per raggiungere Castelferretti si può raggiungere ugualmente Villanova e poi svoltare sotto il viadotto della Variante, imboccare via delle Caserme e quindi via del Consorzio, oppure tornare in via Marconi», spiega in una nota l’amministrazione.