Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Soggiorna con la famiglia a Numana ma non paga il conto, denunciato

L'uomo non ha saldato l'affitto dell'appartamento per un importo di 810 euro. È stato denunciato per insolvenze fraudolenta dai carabinieri

Carabinieri (Foto: Carabinieri)

NUMANA- Passa le vacanze con la propria famiglia a Numana, poi se ne va senza pagare 810 euro, il conto dell’affitto dell’appartamento dove ha soggiornato dal 29 luglio al 5 agosto. È stato denunciato per insolvenze fraudolenta dai carabinieri della stazione di Numana, un uomo, di origini napoletane ma residente a Milano, 35 anni, sposato, nullafacente e pregiudicato. Il suo tentativo di soggiornare gratis è fallito in quanto il titolare di un’agenzia del posto, proprietaria dell’appartamento, lo scorso 10 agosto ha sporto denuncia – querela ai carabinieri.

I militari hanno dato comunicazione di quanto accertato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona e contestualmente, hanno  proposto alla Questura di Ancona, l’emissione del Foglio di via Obbligatorio per anni 3 dal Comune di Numana e Sirolo.