Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Slow tour a bordo del Trenino D’Amare: tre itinerari per scoprire le bellezze di Ancona (VIDEO)

Da questa sera (4 luglio) fino al 2 settembre, cittadini e turisti potranno salire a bordo del convoglio blu per visitare il capoluogo da una prospettiva diversa. Noi di CentroPagina abbiamo fatto un giro in anteprima

ANCONA- Il centro storico, il porto antico, il Passetto. Slow tour a bordo del trenino turistico per scoprire le bellezze di Ancona percorrendo tre itinerari. Da questa sera (4 luglio) fino al 2 settembre, cittadini e turisti potranno salire a bordo del Trenino D’Amare per visitare Ancona da una prospettiva diversa. Di colore bianco e blu, è dotato di due carrozze per un totale di 56 posti a sedere. Noi di CentroPagina abbiamo fatto un giro in anteprima. Siamo partiti da Palazzo del Popolo e ci siamo diretti verso il Teatro delle Muse passando per Piazza Cavour e corso Stamira. Abbiamo percorso via della Loggia e siamo saliti lungo i tornanti di via Papa Giovanni XXIII ammirando lo splendido panorama del porto e del golfo. Il trenino si è poi diretto verso piazza del Senato e piazza Stracca poi è sceso nuovamente verso il teatro delle Muse percorrendo la stretta e suggestiva via Pizzecolli. Da corso Stamira abbiamo proseguito il nostro itinerario verso il Viale della Vittoria fino al Passetto per poi rientrare in Comune. Con noi a bordo del trenino, il sindaco Valeria Mancinelli, gli assessori Marasca, Borini, Simonella e Foresi, Erminio Copparo amministratore unico di M&P, associazioni di categoria e referenti dell’Autorità Portuale. Stupiti i cittadini al passaggio del trenino, in tanti hanno salutato i “passeggeri” e qualcuno si è lasciato sfuggire un: «Era ora!».

Nella foto: Copparo, Marasca e Mancinelli
Nella foto: Copparo, Marasca e Mancinelli

Come già detto, gli itinerari sono tre. Il primo “Da Mare a Mare” sarà effettuato ogni giorno dalle 10 alle 13 e andrà da Piazza della Repubblica al Passetto, con fermata intermedia a Piazza Diaz. Il costo del biglietto e di 5 euro, i bambini sotto i tre anni viaggiano gratuitamente. Data la presenza dei croceristi, nella giornata del venerdì, l’itinerario Da Mare a Mare verrà garantito dalle ore 10.00 alle ore 15.00 (anziché 13.00) sempre con orario continuato.

Il secondo percorso è “Ancona Storica”: ogni giorno dalle 15 alle 19 effettuerà le seguenti fermate: Piazza della Repubblica (Capolinea), Duomo, Piazza del Senato, Piazza della Repubblica (Capolinea). Il costo del biglietto è di 5 euro, i bambini sotto i tre anni viaggiano gratuitamente. I passeggeri potranno utilizzare il servizio anche con soste intermedie e risalite, per rendere maggiormente accessibili i punti di attrazione turistica della città: la Cattedrale di San Ciriaco, il Museo Archeologico Nazionale, la Pinacoteca Podesti, Palazzo degli Anziani, Piazza del Plebiscito con il Museo della Città, le chiese di Santa Maria della Piazza, San Domenico,  San Francesco e altro ancora.

Il terzo itinerario, attivo già da oggi (4 luglio) porta invece i passeggeri dalla Mole al Porto Antico ogni sera dalle 20 alle 23. Le partenze sono previste ogni mezz’ora circa. Il servizio navetta di collegamento è gratuito ed effettua le seguenti fermate: Mole Vanvitelliana (con transito in area portuale), Autorità Portuale, Porto Antico, Parcheggio Traiano (con transito in Via XXIX Settembre), Mole Vanvitelliana.

È stato pensato anche un percorso 3 bis dal Passetto al Porto Antico. Sempre da oggi, per favorire coloro che dal Passetto e dai quartieri limitrofi desiderano recarsi alla Mole o al Porto Antico senza utilizzare l’auto, verrà attivato un collegamento quotidiano dal Passetto con orario unico (19.30) con fermate in prossimità dello Stadio Dorico, Piazza Diaz, Piazza Cavour (lato corso Mazzini).  Il ritorno (unica corsa) è previsto alle ore 23.00 con partenza dal Porto Antico e fermate lungo il tragitto percorso a ritroso.

La tappa al Passetto
La tappa al Passetto

Durante il tragitto verrà trasmessa una registrazione in italiano ed in inglese che guiderà il turista nella visita della città. Le fermate verranno segnalate con appositi pannelli e inoltre, verranno installati due totem all’interno dell’area portuale. Per far conoscere il nuovo servizio, venerdì 6 luglio è stato mprogrammato il Trenino Day: il convoglio blu aprirà le porte gratuitamente a cittadini e turisti negli orari indicati. Dalle ore 17.00, l’itinerario Ancona Storica sarà accompagnato da una Guida d’eccezione: Peppe Bartolucci. Visto il successo del trenino durante le feste di Natale, in estate si ripete l’esperienza grazie all’iniziativa della società partecipata M&P Mobilità e Parcheggi in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la società Trenini Costa Smeralda.