Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Rassegne, incontri musica-vino e mostre. A Sirolo gli eventi estivi valorizzano il territorio

L'assessore Serrani: «La nostra priorità è stata organizzare eventi di qualità pubblici, rispondenti alle disposizioni sul distanziamento sociale, a supporto di tutte le attività commerciali e artigianali sirolesi collegate al turismo ecosostenibile di qualità»

Sirolo
La piazza di Sirolo

SIROLO – Tutti i martedì di luglio e agosto (ad eccezione del 4 agosto), gli eventi estivi di Sirolo sono dedicati al territorio, ai suoi personaggi, autori, artisti o persone comuni. Prende il via il 7 luglio il primo dei sette appuntamenti della rassegna “Do’ parole” condotta da Alessandro Pellegrini e in scena in piazza Vittorio Veneto a partire dalle 21,30. Il cantautore racconterà agli spettatori le peculiarità del territorio con cantanti, illustratori, ballerini, attori, blogger e personalità.
Il tema della prima serata è il Conero, a seguire mare, tradizione, cibo, natura, storia e bellezza.

Sempre in piazza Vittorio Veneto, già a partire da questa settimana, il mercoledì, il venerdì e la domenica Sirolo si trasforma in un palcoscenico di musica jazz con cantanti e musicisti conosciuti nel panorama nazionale.

«Tra gli appuntamenti più attesi ci sono sicuramente quelli di mercoledì 8 luglio e di mercoledì 19 agosto con l’Associazione Italiana Sommelier (AIS), delegazione di Ancona che presenterà “Conero Divino”, un’occasione per imparare a conoscere, degustare e abbinare i vini del Conero – sottolinea l’assessore al Turismo e alla Cultura, Barbara Serrani -. E ancora, le migliori cantine della nostra zona incontrano il jazz (venerdì 10 luglio in piazza Vittorio Veneto), il teatro classico (il 17 luglio presso l’area archeologica dei Pini – Tomba della Regina) e la lirica (il 20 agosto in piazza Vittorio Veneto) con le migliori arie cantate da soprano e tenore».

A esprimere i valori del territorio non mancheranno mostre di pittura e scultura presso il Circolo culturale e l’ex scuola di via Giulietti, i mercatini artigianali e, sabato 11 luglio, una mostra di auto d’epoca con sfilata di modelle lungo via Giulietti e Parco della Repubblica.

«Puntiamo sempre più alla valorizzazione del nostro territorio – commenta soddisfatta l’assessore Serrani -. La nostra priorità è stata organizzare eventi di qualità pubblici, rispondenti alle disposizioni sul distanziamento sociale, a supporto di tutte le attività commerciali e artigianali sirolesi collegate al turismo ecosostenibile di qualità».