Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Sirolo: perseguita la vicina di casa per invidia e antipatia, denunciata una donna

La 51enne per quasi un anno ha avuto una condotta persecutoria nei confronti della sua dirimpettaia; le ha danneggiato ripetutamente le telecamere di sicurezza installate fuori dall’abitazione e ne ha ruba una

carabinieri

SIROLO- Perseguita la vicina di casa, le danneggia ripetutamente le telecamere di sicurezza installate fuori dall’abitazione e ne ruba una. È stata denunciata per atti persecutori, furto aggravato e danneggiamento una 51enne, residente a Numana ma domiciliata a Sirolo, disoccupata e con precedenti alle spalle. Dalle indagini condotte dai carabinieri della Stazione di Numana è emerso che la donna per quasi un anno, con vari episodi dal 3 settembre 2017 al 28 giugno 2018, ha avuto una condotta persecutoria nei confronti di una sua vicina di casa a causa di invidia, antipatia, odio e questioni condominiali personali enfatizzate e di basso livello. Per questo motivo, temendo che la situazione potesse degenerare, i militari hanno già provveduto anche ad inoltrare la proposta di ammonimento del Questore e il divieto di avvicinamento della 51enne alla vicina.