Sensi d’Estate: alla Mole Rodolfo Bersaglia con la lezione spettacolo “Transiti anconetani”

Lo spettacolo che, andrà in scena mercoledì 21 agosto, concluderà la rassegna organizzata dal Museo Tattile Statale Omero. Il professore di storia dell’arte proporrà un itinerario nel tempo e affronterà con tono narrativo gli spostamenti degli artisti sul territorio della Marca Anconetana

ANCONA – La rassegna Sensi d’Estate, organizzata dal Museo Tattile Statale Omero, giunge al termine. La serata conclusiva sarà mercoledì 21 agosto alle 21.30 alla Corte della Mole con Rodolfo Bersaglia, istrionico professore di storia dell’arte che proporrà la lezione spettacolo “Transiti anconetani”. Bersaglia proporrà un itinerario nel tempo e affronterà con tono narrativo gli spostamenti degli artisti sul territorio della Marca Anconetana. Da Olivuccio a Lorenzo Lotto sarà possibile scoprire i viaggiatori dell’arte che passarono per Ancona, qui compiendo le opere che ne compongono il patrimonio museale.

Rodolfo Bersaglia

Prima dello spettacolo alle ore 18 sarà possibile degustare ottimi apericena, in tema con la serata, preparati dal Mica Mole!, nuovo bar della Corte, gestito dalla Cooperativa Sociale “Lavoriamo Insieme” di Loreto. Prenotazione obbligatoria al numero 335 65 99 295. Durante la serata fino alle 24 saranno visitabili le sale del Museo Omero e la mostra Rabarama e i giovani artisti, ad ingresso libero. La mostra ospita sculture di Rabarama e le opere finaliste del concorso Arteinsieme, rivolto al modo della scuola. Ispirandosi alla poetica dell’artista gli studenti di licei e accademie hanno realizzato sculture multisensoriali mentre gli alunni degli istituti comprensivi hanno creato libri tattili: lavori accessibili anche al pubblico non vedente. Presenti inoltre postazioni audio video con le tracce musicali composte dagli studenti sul tema dell’orchestra, ispirandosi al M° Michele Mariotti. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso l’Auditorium “O. Tamburi” all’interno della Mole.

In questa ultima serata saranno raccolte donazioni libere che verranno devolute all’Associazione Lettura Agevolata Onlus, associazione di volontariato che svolge numerosi servizi per facilitare l’accesso alla cultura e all’informazione a tutti i cittadini, in particolare alle persone con disabilità visiva e agli anziani, ma anche per sensibilizzare la collettività sui temi legati alla disabilità visiva.