Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Scuola e disabilità: la ministra Bonetti ad Ancona

La responsabile del dicastero per le Pari Opportunità e la Famiglia è stata ospite al Centro Papa Giovanni XXIII per l’incontro del Forum Associazioni Familiari Marche

La t-shirt donata dal Centro Papa Giovanni XXIII alla ministra Bonetti

ANCONA- La ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, al Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona per l’incontro del Forum Associazioni Familiari Marche su “La famiglia nelle Marche tra crisi e mutamenti. Propensioni, esperienze e differenze territoriali nelle scelte riproduttive dei marchigiani”.

In vista dell’imminente suono della campanella, la ministra Bonetti ha ricordato l‘importanza di garantire sicurezza a scuola e alcune misure messe in campo per le famiglie in caso di quarantena dei figli: 50 milioni di euro per congedi parentali accessibili sia ai padri che alle madri e smart working. Per quanto riguarda invece la disabilità, la Ministra per le Pari Opportunità ha dichiarato di volere proporre alla prossima Conferenza Stato-Regioni un riparto dei fondi per i caregiver familiari, riconoscendo una difficoltà che le famiglie hanno dovuto sostenere. Nel frattempo, ha affermato la necessità di sostenere in modo ancora più convinto la rete dei servizi socio-educativi e socio-sanitari nella cura dei disabili e la legge in discussione in Senato sui caregiver.

Dopo il benvenuto della vicepresidente del Centro Papa Giovanni XXIII, Giorgia Sordoni, la ministra Elena Bonetti ha visitato Casa Sollievo ed ha incontrato alcuni ospiti con disabilità che le hanno donato la t-shirt ufficiale: “La persona al centro sempre”. La Ministra, che si è detta contenta di conoscere questa importante realtà, si è fermata a pranzo gustando i piatti preparati dai ragazzi della Ristorazione Solidale.

«La Casa Sollievo è davvero un segno grande e concreto di aiuto alle famiglie con disabilità. “La persona al centro, sempre!” è il loro motto e non posso che considerarlo anche mio- ha commentato la ministra Bonetti su Instagram-. Ringrazio gli amici del Centro Papa Giovanni Onlus per l’accoglienza calorosa e familiare che mi hanno riservato».