Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Sbanda con l’auto lungo la Flaminia, rischia di finire sui binari: quattro in ospedale

Un incidente è avvenuto per un'auto fuori controllo finita prima contro il guardrail e fermatasi poi a ridosso dei binari. Treni fermi per mezz'ora un regionale soppresso, traffico auto rallentato. Tre bimbi in auto feriti oltre alla mamma

L'auto dopo l'incidente ad Ancona
L'auto dopo l'incidente ad Ancona

ANCONA – Un violento incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di martedì 24 dicembre a Torrette di Ancona, lungo la Flaminia. Un’auto fuori controllo è finita a ridosso della linea ferroviaria sfondando la recinzione in cemento che delimita l’area del passaggio dei treni. Di fatto l’incidente ha bloccato la circolazione dei convogli sulla linea adriatica in entrambi i sensi di marcia per oltre mezz’ora.

L’episodio è avvenuto poco dopo le ore 14 all’altezza della clinica veterinaria, al km 280 circa della statale 16 che prende il nome di via Flaminia. Alla guida dell’auto, un suv della Suzuki, c’era una donna che ha perso il controllo del mezzo: prima è finita contro il guardrail che separa la statale Adriatica dalla linea ferroviaria, poi l’auto si è alzata per la violenza dell’impatto fino a “posarsi” nelle vicinanze dei binari.

Immediatamente è stata bloccata la circolazione ferroviaria, mentre il traffico dalla rotatoria di Collemarino fino a via Conca (Torrette) ha subito numerosi rallentamenti per permettere i soccorsi sia alla donna alla guida dell’auto, sia ai figli: in auto vi erano infatti tre bambini. Il più grave è un bimbo di 9 anni ed è rimasto ferito a un occhio e a una gamba; le altre due bambine di 4 e 5 anni sono ferite in modo lieve. Tutti e tre sono finiti al presidio Salesi di Ancona grazie ai soccorsi della Croce Rossa e alla Croce Gialla di Ancona, mentre la mamma è è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.

Sul luogo dell’incidente in via Flaminia anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell’area e i vigili urbani dorici per i rilievi del sinistro. Un treno – regionale – è stato soppresso.

L'auto dopo l'incidente ad Ancona, lungo la Flaminia
L’auto dopo l’incidente ad Ancona, lungo la Flaminia