Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ruota panoramica in Piazza Cavour a Natale, il Comune valuta la fattibilità fra le polemiche

Beradinelli (Forza Italia): «Proposta sbagliata perché tradirebbe la ristrutturazione e la destinazione della piazza rinnovata di Ancona, libera da giostre e luna park»

Piazza Cavour
Piazza Cavour

ANCONA- Ruota panoramica alta 30 metri in piazza Cavour durante le feste di Natale, esplode la polemica. «L’ultima perla di questa amministrazione, con il sindaco da tempo impegnato in piena campagna elettorale, sembrerebbe essere la malsana idea di posizionare durante le feste natalizie una “ruota panoramica” alta una trentina di metri in Piazza Cavour, proprio quella piazza liberata da giostre e luna park, previste dal Comune invece in Piazza d’Armi o al parcheggio dello stadio del Conero» spiega il capogruppo di Forza Italia, Daniele Berardinelli a cui non è sfuggita la pubblicazione nell’Albo pretorio dell’incarico con affidamento diretto ad un geologo per verificare se il sottosuolo potrebbe reggere un sovraccarico così elevato.

Il Comune di Ancona infatti sta valutando l’ipotesi e ha affidato lo studio per valutare l’idoneità dell’area al dott. Franco Chielli che effettuerà la perizia in pochissimi giorni, data l’urgenza nell’avere al più presto un responso per organizzare le iniziative per le festività. Il preventivo di parcella è di 2.448,80 euro. «Sono stati valutati diversi siti ma è stata individuata come unica soluzione possibile la centrale piazza Cavour– si legge nella determina firmata dal dirigente arch. Giacomo Circelli-. Sono state esaminate le caratteristiche tecniche di una simile struttura per valutarne i carichi che si trasferiscono sul terreno e che, pertanto, rilevata la notevole entità delle sollecitazioni che verrebbero trasmesse sull’area sottostante, si rende necessario procedere con una indagine geologica previa esecuzione delle necessarie indagini geognostiche».

Il coordinatore provinciale di Forza Italia, Daniele Berardinelli

«La scellerata proposta è sbagliata perché già oggi dopo pochi mesi sono evidenti i danni fatti alla nuova pavimentazione della piazza solo per il passaggio di camion leggeri in confronto al peso di una mega struttura, con il rischio poi di buttare altri soldi per risistemarla. Inoltre è sbagliata perché tradirebbe la ristrutturazione e la destinazione della piazza rinnovata– dichiara Berardinelli-. Una idea, quella della ruota panoramica, che, se il costo non fosse troppo elevato, avrebbe potuto essere realizzata in un altro luogo, più consono, come ad esempio potrebbe essere l’area portuale. È evidente che non solo manca da decenni un progetto complessivo di sviluppo per la nostra città, ma anche che quando si fa una scelta ben precisa, come quella di dare una nuova veste a piazza Cavour, più raffinata, basta un capriccio finalizzato all’effetto mediatico elettorale per rinnegare la scelta e continuare a portare degrado ad Ancona».