Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ruggisce la Sampress al tie break con Perugia

I loretani sbancano la tana della Sir Safety Perugia recuperando morale e punti in chiave salvezza. Raggiante capitan Nobili: «Successo fondamentale per riprendere sicurezza nei nostri mezzi»

La Sampress conquista una vittoria fondamentale a Perugia (Foto Gulli)

PERUGIA- Il 2-3, maturato al tie break, in un campo ostico e delicato come quello della Sir Safety Perugia ha restituito alla Sampress Nova Volley carattere e convinzione in vista dello sprint decisivo del campionato. Reduce da tre sconfitte consecutive, la formazione di Giannini ha saputo ritrovarsi nel momento più importante coronando un blitz dal valore inestimabile. Raggiante capitan Nobili a fine gara, tra gli artefici principali: «La partita con la Sir Safety per noi è stata fondamentale per riprendere sicurezza nei nostri mezzi- sono state le sue parole dopo la gara- Forse possiamo pensare al punto perso visto il 2 a 0 iniziale ma non è proprio cosi. Stiamo attraversando un momento nel quale la stanchezza, gli infortuni ed un pizzico di sfortuna a partire dal fatto di aver incontrato le squadre più forti in questo momento nel giro di poche settimane, hanno fatto vacillare le nostre certezze ma abbiamo fatto quadrato e siamo ripartiti di squadra. Per la prima volta dopo tempo siamo riusciti a reagire e ad esprimere il gioco di cui siamo capaci – ha insistito Nobili – ed ora manca poco per raggiungere l’obiettivo stagionale della salvezza matematica. Stiamo lavorando per dare l’ultimo colpo di reni per poi dedicarci un po’ più serenamente al lavoro in palestra ed affrontare l’ultima parte di campionato nel migliore dei modi».