Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ruba decine di profumi in un supermercato, denunciata una ventenne albanese

Il furto è avvenuto alla Baraccola. La giovane ha rubato decine di confezioni per un valore di 300 euro, poi le ha nascoste dentro alla borsa

polizia
polizia

ANCONA- Ruba decine di profumi in un supermercato alla Baraccola per un valore di circa 300 euro, giovane albanese denunciata per furto aggravato. Ieri (14 novembre) intorno alle 17.30 la ragazza, 20 anni, è entrata all’interno del negozio ed ha iniziato ad armeggiare con fare sospetto negli scaffali dei profumi. Il suo comportamento non è passato inosservato e il fatto è stato segnalato alla polizia. La ventenne è uscita pagando alla cassa una piccola confezione di deodorante poi si è allontanata verso l’uscita. Giunti sul posto, gli agenti hanno fermato la ventenne. Controllata, all’interno della borsa sono state rinvenute decine di confezioni di profumo di varie marche. La merce rubata è stata restituita al proprietario del negozio e la giovane, accompagnata in Questura, è stata denunciata.

Sempre ieri, durante un posto di controllo in via Miglioli, gli agenti delle Volanti hanno fermato una Fiat Punto con a bordo tre persone. Gli occupanti piuttosto nervosi, alla vista della polizia hanno provato ad occultare qualcosa sotto i tappetini dell’abitacolo. Perquisiti, i tre giovani tutti poco più che ventenni, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di hashish per uso personale. Lo stupefacente è stato sequestrato e al conducente dell’auto è stata ritirata la patente.

Da ieri pomeriggio una task-force della Questura di Ancona composta da volanti cinofili reparto prevenzione crimine Umbria Marche squadra mobile sta setacciato il territorio anconetano con numerosi posti di controllo che hanno portato all’identificazione di 452 persone e più di 1000 veicoli.