Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Rotary Club Falconara, altra donazione di calzature all’Unità di Strada-Ri.Bò

Il Club ha consegnato ai volontari un carico di calzature destinate alle persone sprovviste di una soluzione abitativa stabile

Paolo Lovascio consegna calzature all'Unità di Strada-Ri.Bò (Foto: Rotary Falconara)

FALCONARA – La stagione più rigida fa capolino e il Rotary Club Falconara pensa ad aiutare chi sarà costretto a viverla all’aperto, tra freddo e intemperie. Nuova donazione dell’associazione falconarese all’Unità di Strada-Ri.Bò: il club presieduto da Paolo Lovascio, negli scorsi giorni, ha consegnato ai volontari un carico di calzature destinate alle persone sprovviste di una soluzione abitativa stabile. A ricevere il materiale il presidente di Ri.Bò, Natale Puglisi.

Non una novità per il Rotary, che già ad aprile di quest’anno aveva distribuito 26 paia di scarpe e sacchi a pelo. La collaborazione si è ripetuta, con reciproca soddisfazione tra le parti. «Abbiamo scelto di replicare questo importante service – afferma il presidente Paolo Lovascio – perché la nostra realtà è da sempre vicina alle esigenze di chi ha meno e potrebbe essere in difficoltà. Ringraziamo l’Unità di Strada per il rapporto di sinergia che stiamo instaurando e che siamo convinti proseguirà con ulteriori iniziative».

Da tempo Lovascio e Francesca Porcedda, socia rotariana, escono assiduamente assieme ai volontari dell’Unità di Strada per portare un contributo fattivo a questa organizzazione e un supporto concreto a chi è costretto a fronteggiare l’inverno e il buio all’esterno.