Ancona-Osimo

Real Lions, vittoria con brivido

Le anconetane impiegano più fatica del previsto per piegare il Bulè Sport Village, fanalino di coda della serie A. 8-7 il risultato con goal nel finale di Mencaccini

La formazione del RLA scesa in campo

ANCONA- Viaggio all’inferno e ritorno per la Real Lions Ancona di Mirco Massa e del “presidentissimo” Paolino Giampaoli. Il match con il Bulè Sport Village, ultimo in classifica con sette punti, si rivela più ostico del previsto facendo venire più di un brivido ai tanti presenti del Palascherma.  Partono benissimo le doriche. Anselmi, anche in questa occasione tra le migliori, mette la gara in discesa realizzando alla sua maniera l’1-0. Poi il crollo inspiegabile. Le “Reali” smettono clamorosamente di giocare e subiscono il clamoroso parziale di 1-3 con le ospiti scatenate come non mai in questo campionato. Mister Massa chiama timeout e funge da sveglia per le sue giocatrici. Alla ripresa delle ostilità capitan Anselmi timbra una doppietta, riportando sul 3-3 la gara. Il primo tempo scoppiettante che sta andando in scena ha ancora due sussulti da regalare. Il primo della Russo, per il Bulè, il secondo neanche a dirlo dell’Anselmi con le squadre che fanno rientro negli spogliatoi sul 4-4. Nella seconda frazione le biancorosse cercano di uscire da una sorta di tunnel di fantasmi, e per farlo si affidano a Mencaccini e Cremonesi, proiettandosi sul 6-4. L’incubo sembra definitivamente svanito con il settimo sigillo timbrato da Erika Ferrara ma le sorprese (negative) sono ancora dietro l’angolo. Ferrario e Impellizzeri (doppietta) fanno scendere, nuovamente, le tenebre sull’impianto anconetano mandando lo score sul 7-7. Serve un atto di coraggio per chiudere al meglio questa partita che sa di un romanzo. La RLA decide di giocarsi il finale con il quinto di movimento e proprio in situazione di power play, allo scadere, la Pulce Mencaccini fa esplodere di gioia le sue compagne. Un 8-7 di rara bellezza e intensità che permette alle anconetane di continuare la loro risalita in classifica, con il nobile obiettivo della promozione.

Sala Stampa

Martina Mencaccini: «Domenica a mio parere non abbiamo fatto una bella prestazione commettendo troppi errori sia in fase difensiva sia in fase di impostazione. Fortunatamente non è mancata la voglia di vincere, siamo rimaste attaccate alla partita e anche stavolta un grande gruppo con un grande cuore ci ha permesso di portare a casa i tre punti. Già da oggi la testa va al derby di domenica. Abbiamo voglia di fare bene, di migliorarci e continuare questa striscia positiva. Vogliamo arrivare ai play-off e per farlo dobbiamo affrontare tutte le partite come fossero una finale, determinate con il massimo rispetto per tutte le avversarie ma senza timore di nessuno consapevole del nostro valore».


Real Lions Ancona C5: Chiaraluce, Corrao, Surdo, Galli, Gagliardi, Mencaccini, Anselmi, Cremonesi, Primavera, Ferrara, Marcelli All. Massa

 

Bulè Sport Village: Romano, Civello, Immpellizeri, Rizzi, Russo, Ottobelli, Caprioli, Ferrario. Al. Colombo

Reti: 2’Anselmi, 5′ Russo,9′ Ferrario,13′ Ferrario,13′ Anselmi,14’Anselmi, 18′ Russo, 19’Anselmi, 5’st Mencaccini,7’st Cremonesi 10’st Ferrara,12’st e 17’st Impellizzeri, 20 ‘st Mencaccini

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Ammonizioni: Ferrara

Ti potrebbero interessare