Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Aveva commesso una rapina ad Arezzo: beccata in un ristorante di Ancona

La donna, di origini romene, era destinataria di un ordine di carcerazione definitivo emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Firenze

ANCONA – Nelle prime ore del pomeriggio di ieri, 12 maggio, i poliziotti della Squadra Mobile, Sezione reati contro il patrimonio, hanno arrestato una 35enne. La donna, di origini romene, era destinataria di un ordine di carcerazione definitivo emesso dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Firenze, per l’espiazione di due anni di reclusione per la consumazione di una rapina aggravata in concorso, commessa il 17 settembre del 2008 ad Arezzo.

I poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, l’hanno raggiunta in un ristorante di Ancona.

Al termine delle incombenze di rito espletate negli uffici della Questura dorica, la donna è stata condotta nel carcere femminile di Modena a disposizione dell’Autorità procedente.