Vecchi forni e lavatrici: al via lo smaltimento al centro raccolta di Posatora

Presso il sito di Posatora, da oggi, mercoledì 19 aprile, è possibile conferire anche i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche: ecco le modalità e i codici ammessi

ANCONA – Da oggi, presso il centro di raccolta di Posatora, si potranno conferire anche i cosiddetti RAEE, ovvero Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Prosegue in questo modo l’azione di ampliamento delle attività al Centro di raccolta, attivo dalla scorsa estate, dove già si possono conferire imballaggi in plastica, carta e cartone, imballaggi in vetro, rifiuti ingombranti, sfalci e potature. Nello specifico, ecco tutti i codici ammessi da oggi:

1) RAEE R1 C.E.R. 20.01.23: apparecchiature fuori uso, contenenti clorofluorocarburi (frigoriferi)

2) RAEE R2 C.E.R. 20.01.36: apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, diverse da quelle di cui alle voci 20. 01. 21, 20 .01. 23 e 20 .01 .25 (grandi bianchi-lavatrici, forni,…)

3) RAEE R3 C.E.R. 20.01.35: apparecchiature fuori uso contenenti componenti pericolosi (tv, monitor, commutatori a mercurio, vetri di tubi a raggi catodici ed altri vetri, …)

4) RAEE R4 C.E.R. 20.01.36: apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, diverse da quelle di cui alle voci 20. 01. 21, 20 .01. 23 e 20 .01 .25 (piccoli elettrodomestici)

5) RAEE R5 C.E.R. 20.01.21: tubi fluorescenti ed altri rifiuti contenenti mercurio (neon)

Verranno inoltre accettati anche P1 C.E.R. 20.01.33: batterie e accumulatori, nonché batterie e accumulatori non suddivisi contenenti tali batterie (Pile portatili – batterie stilo,…). AnconAmbiente ricorda che gli accumulatori (tipo batterie auto) non possono ancora essere ricevuti presso il Centro di Raccolta di Posatora per motivi tecnici. Giorni e orari di apertura del Centro di Raccolta: mercoledì e sabato dalle 14 alle 18.

Ingresso del Centro di raccolta di Posatora (Foto; AnconAmbiente)