Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, pubblicato il bando per l’assegnazione di 316 orti sociali

È rivolto a cittadini ultrasessantacinquenni. Le domande devono essere presentate entro le ore 13 del 5 novembre. Ecco i requisiti

ANCONA – È stato pubblicato il bando per l’assegnazione di 316 orti sociali, destinati a cittadini ultrasessantacinquenni. Il Comune, con la finalità di migliorare la qualità della vita delle persone anziane, mette infatti a disposizione la possibilità di assegnazione, per la durata di 6 anni, di “orti sociali” da destinare alle coltivazioni di ortaggi, erbe aromatiche, fiori, con lo scopo di autoconsumo, ai fini ricreativi, culturali e di socializzazione.

I 316 orti sono situati a Posatora (31), Casine di Paterno (24), Collemarino (53), Torrette (81), via Miglioli (56), via Manzoni (71). Le domande devono essere presentate entro le ore 13 del 5 novembre.

Potranno presentare le domande coloro che sono residenti nel Comune di Ancona da almeno 5 anni al momento della presentazione della domanda; non svolgono alcuna attività lavorativa retribuita a tempo pieno; non hanno ottenuto per sé o per altro componente del nucleo familiare un altro orto sociale; non sono proprietario/a o comproprietario/a o usufruttuario/a o affittuario/a di terreni coltivabili; sono in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell’orto assegnato; hanno un’età non inferiore ai 65 anni alla data di scadenza del bando.

L’Unità Operativa Partecipazione Democratica redigerà una graduatoria, per l’individuazione degli assegnatari, sulla base dei seguenti criteri che porteranno all’assegnazione di un punteggio in base alla documentazione presentata dal richiedente:

A) Situazione economica familiare – valore ISEE
– fino ad € 4.000,00 punti 10
– ogni € 1.000,00 in più verranno sottratti 0,25
– oltre € 43.000,00 punti 0.
In mancanza del modello ISEE,  le domande verranno accolte anche se non verrà assegnato alcun punteggio.

 B) Età (alla data di scadenza del bando)
punti 5 a richiedenti con età uguale o superiore a 80 anni
punti 4 a richiedenti con età uguale o superiore a 75 anni e minore di 80 anni
punti 3 a richiedenti con età uguale o superiore a 65 anni e minore di 75 anni

C) Punti 3 per coloro che sono già assegnatari di un orto sociale al momento della domanda.

Ai fini della formazione della graduatoria, a parità di punteggio, sarà data precedenza al più anziana/o d’età (data di nascita).

La domanda, redatta secondo il modello allegato nel bando e disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, scaricabile anche dal sito del comune di Ancona, nonché richiedibile con mail all’indirizzo urp@comune.ancona.it, debitamente sottoscritta dal richiedente, dovrà essere presentata in busta chiusa, indicando sull’esterno della stessa la dicitura “Avviso pubblico per l’assegnazione di orti sociali”, nonché il cognome e nome del mittente e dovrà essere indirizzata all’Amministrazione Comunale di Ancona Largo XXIV Maggio n. 1.

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI ORTI SOCIALI