Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Un polo marchigiano al Forum di The European House – Ambrosetti

Le Marche saranno parte attiva del Forum di Cernobbio, il più importante momento di confronto in Italia sui temi dell’economia e della finanza internazionale. Banco Marchigiano e Confapi i motori dell'evento

La Mole Vanvitelliana pronta per un'estate di eventi (2021)

ANCONA – Dal 3 al 5 settembre, per la prima volta, le Marche saranno parte attiva del Forum di The European House – Ambrosetti che tutti gli anni si tiene a Cernobbio, più precisamente “Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive”, il più importante momento di confronto in Italia sui temi dell’economia e della finanza a livello internazionale.

Sede del polo marchigiano sarà la Mole Vanvitelliana di Ancona, uno spazio che si è via via affermato come luogo di cultura e di incontro, particolarmente vocato ad accogliere iniziative di alto profilo.

Enorme il novero dei personaggi che porteranno il loro prezioso contributo nei tre giorni di Forum: ministri e commissari europei, presidenti e direttori di istituti internazionali e di aziende leader, giornalisti che fanno opinione a livello internazionale, scienziati ed economisti di fama mondiale.

Tra i quasi sessanta relatori già confermati, l’immunologo Anthony S. Fauci, il CEO di Moderna, il presidente di Alibaba, il direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale e Fabiola Giannotti, direttore generale del CERN.

L’iniziativa nasce dall’esigenza, in periodo di Covid, di ripensare l’organizzazione del Forum per evitare assembramenti nella storica sede di Villa d’Este a Cernobbio, puntando su un’organizzazione “a stella” con tre hub in Italia, connessi ad altri poli in giro per il mondo.

Nelle Marche, su iniziativa di Banco Marchigiano, in collaborazione con Confapi Industria Ancona, si è creata una squadra che ha accettato la sfida realizzando l’hub presso la Mole Vanvitelliana. Università Politecnica delle Marche, Emmedata, Innoliving, Loacker, Med System, e sono i partner del progetto, supportato anche dal Comune di Ancona e da M&P, con l’organizzazione di Tipicità.

«Un’opportunità straordinaria per osservare il mondo attraverso le testimonianze dirette dei policy maker più autorevoli, approfondire gli attuali trend internazionali e crescere insieme in conoscenza e consapevolezza», il commento del direttore generale di Banco Marchigiano, Marco Moreschi, che ha voluto fortemente portare nelle Marche questo appuntamento con le tendenze e le sfide del mondo attuale e del futuro».

«Siamo particolarmente grati al Banco Marchigiano e al DG Moreschi di averci coinvolto in questo prestigioso appuntamento – dice Mauro Barchiesi, presidente di Confapi Ancona che interverrà con il direttore, Michele Montecchiani – al quale portiamo in dote non solo l’entusiasmo degli imprenditori associati ma la voglia di contribuire a creare valore in un’occasione di sicuro interesse con tanti partner e relatori altamente qualificati».