Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

La lista “Uniti per Falconara” sostiene la Signorini. Il capolista è Goffredo Brandoni

Nella lista sono presenti anche gli attuali assessori Clemente Rossi, Giorgia Fiorentini e Raimondo Mondaini e i consiglieri uscenti Marco Giacanella, Maurizio Andreoni, Raimondo Baia, Stefania Marini

La candidata sindaco Stefania Signorini con i candidati consiglieri nella lista Uniti per Falconara

FALCONARA MARITTIMA – Uniti per Falconara è una delle quattro liste civiche, a sostegno della candidatura a sindaco della professoressa Stefania Signorini. Il capolista è Goffredo Brandoni, Sindaco uscente, e nella lista sono presenti gli attuali assessori Clemente Rossi, Giorgia Fiorentini e Raimondo Mondaini e i consiglieri uscenti Marco Giacanella, Maurizio Andreoni, Raimondo Baia, Stefania Marini.

Completano la lista Luca Besi, Elisabetta Conte, Antonietta Caterina Daniele, Zana Dhroso, Lidia Fontana, Riccardo Michelangeli, Marilena Solazzi, Tonino Valeri. Il motto della lista è: «L’unità di un gruppo per guidare il progresso, il buon senso per guidare la crescita».

«La lista è stata la forza motrice dell’Amministrazione uscente – dichiarano i candidati consiglieri – alle precedenti elezioni amministrative è risultata la lista più votata della coalizione che ha supportato Goffredo Brandoni, e lo vuole essere anche in quella futura avendo come stella polare del suo agire il bene della città. La nostra volontà è quella di continuare ad agire nel solco della precedente legislatura che bene ha governato e guidato il comune di Falconara, con umiltà e spirito di sacrificio. Senza voli pindarici, ma con la concretezza e la lungimiranza che hanno contraddistinto questi 10 anni di Amministrazione Brandoni, tenendo sempre in primo piano la situazione economica, ereditata da decenni di amministrazioni dissennate portate avanti da chi ci ha preceduto, ma non trascurando i nostri doveri nei confronti della città che amiamo e nella quale viviamo.

Ci sono progetti avviati, iter burocratici che hanno iniziato il loro cammino, che vorremo portare a termine. Progetti destinati a cambiare in meglio la nostra città. Parliamo di “Centro storico” per il centro di Falconara, bonifica e recupero del sito ex Montedison, ripristino e rifacimento di piazza Libertà a Castelferretti, ristrutturazione del palasport Badiali solo per citarne alcuni. Progetti concreti attraverso i quali la nostra città potrà trovare nuovo impulso per proseguire il cammino intrapreso, si creeranno nuovi posti di lavoro e vecchi problemi troveranno soluzione. Certo la strada da percorrere è lunga ma, con l’aiuto della cittadinanza che vorrà darci fiducia alle prossime consultazioni elettorali del 10 giugno, siamo certi di riuscire a farne un lungo tratto».

Le altre tre liste che appoggiano la Signorini sono Falconara in Movimento, con capolista Matteo Astolfi; Ridisegnare Falconara che è l’espressione dell’area moderata e cattolica; e Direzione Domani composta da giovani e donne.