Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona, Daniela Diomedi è ufficialmente la candidata sindaco del M5S

A breve la candidata illustrerà il calendario delle iniziative in programma, ma già il Movimento ha inaugurato la sede in via Matteotti e sta organizzando banchetti in varie zone della città per incontrare i cittadini

Daniela Diomedi (giacca fucsia) con gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Ancona

ANCONA – Oggi è arrivata da Roma la comunicazione ufficiale dell’avvenuta certificazione della lista del Movimento 5 Stelle di Ancona per le prossime amministrative del 10 giugno. La candidata sindaco è Daniela Diomedi, attuale consigliere del M5S.

Daniela Diomedi, consigliere comunale M5S

A breve la candidata illustrerà il calendario delle iniziative in programma, ma già il Movimento ha inaugurato la sede in via Giacomo Matteotti 45, dove ogni venerdì (dalle 17.30 alle 19) è aperto lo sportello TARI, un «aiuto ai cittadini per calcolare il vero importo della tari degli ultimi 4 anni, sapere quanto si è pagato in più e come richiedere il rimborso». Inoltre già da tempo il M5S sta organizzando banchetti in varie zone della città per spiegare le idee per rilanciare e cambiare Ancona.

Oltre alla Diomedi, ci sono altri tre candidati a sindaco ufficiali. Per il centrosinistra la candidata è l’attuale primo cittadino, Valeria Mancinelli, al momento sostenuta da tre liste: Partito Democratico, Federazione dei Verdi e lista civica Ancora X Ancona. Stefano Tombolini è il candidato sindaco della coalizione formata da Progetto Civico (60100 e Servire Ancona) e dal centrodestra (Fi, FdI, Lega, Udc), mentre Francesco Rubini del movimento civico politico Altra Idea di Città.