Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Altra Idea di Città si appella a A2O e Voi con Noi. Berardinelli: «È esclusa la possibilità di confluire nella loro lista»

Le due associazioni incontreranno nei prossimi giorni Altra Idea di Città e Mdp per verificare se ci sono le condizioni per intraprendere un percorso comune

I candidati consiglieri comunali di Altra Idea di Città

ANCONA- Dopo la scelta di lasciare la lista delle candidature aperta con l’obiettivo di allargare il fronte civico, Altra Idea di Città rinnova l’appello a Voi con Noi e A2O per: «costruire un programma comune di alternativa».

«Oggi come mai prima esiste la possibilità concreta di proporre e far vincere un’aggregazione unitaria delle migliori esperienze civiche cittadine. Con la riproposizione classica dei fallimentari schieramenti di centrosinistra e centrodestra, e di fronte al perdurante stato di “sospensione” del Movimento 5 Stelle anconetano, si aprono importantissimi spazi per un aggregato politico civico capace di raccogliere il meglio dell’attivismo sociale cittadino- commentano i portavoce di Altra Idea di Città-. Molti sono stati in questi anni i temi sui quali ci siamo incontrati con A2O e Voi con Noi: tutela ambientale, mobilità dolce, rilancio del turismo, partecipazione e volontariato civico, solo per citarne alcuni. A partire da questi assi fondamentali di condivisione, abbiamo la possibilità concreta di scrivere un programma di alternativa comune e di candidarci insieme al governo della città. Noi abbiamo sempre detto ed operato per una presenza civica non frammentata. Quindi responsabilmente faremo tutto ciò che serve per raggiungere questo risultato. Tutto ciò nella chiarezza dei programmi e nella trasparenza dei percorsi».

L’intenzione di A2O e Voi con Noi è quella di partecipare alle prossime elezioni amministrative per questo le due associazioni stanno costruendo un percorso civico comune e nei prossimi giorni incontreranno Altra Idea di Città e Mdp. A2O e Voi con Noi sono aperte al dialogo ma è certo che non saranno i loro nomi a completare la lista del candidato sindaco Francesco Rubini.

«È esclusa la possibilità di confluire nella lista di Altra Idea di Città, noi restiamo soggetti autonomi- afferma Pier Francesco Berardinelli, presidente di A2O-. Nei prossimi giorni si svolgerà un incontro in cui ci confronteremo. Siamo aperti al dialogo ma alle nostre condizioni. Sonderemo la loro disponibilità ad intraprendere un percorso plurale e decideremo il da farsi in base in a quella che sarà la loro risposta. Se ci sono le condizioni avvieremo un percorso comune altrimenti ognuno per la sua strada. Entro metà aprile la situazione sarà più chiara e una volta ufficiale, partiremo con la campagna elettorale».