Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Per Barontini sfuma la finale agli Europei di Grosseto

Il giovane anconetano si classifica quarto nella semifinale degli 800 metri fallendo l’approdo alla finalissima dei Europei junior: «Pagata l’inesperienza»

Simone Barontini in azione
Simone Barontini in azione

ANCONA- Sfuma il sogno finalissima per Simone Barontini ai campionati europei junior che si sono tenuti a Grosseto. Per l’anconetano, al primo anno in questa categoria, la delusione è arrivata dopo la semifinale degli 800 metri. Con il quarto posto conquistato non ce l’ha fatta a rientrare nei ripescati per l’ultimo e decisivo atto, dovendo salutare la manifestazione.

Il tempo registrato è stato di 1’49’’82 e sarà sicuramente oggetto di analisi nei prossimi giorni. Per il classe ’98 la delusione è mista alla consapevolezza che da questa caduta ci si può rialzare per ben figurare in vista dei prossimi impegni futuri.

«Non sono deluso, di più – è stato il commento lapidario nel post gara- sono convinto di aver pagata cara l’inesperienza perché non sono riuscito a muovermi al momento giusto. Sul tempo e sulla gara non mi sento ancora di parlare. Dobbiamo rianalizzarla e capire dove si è sbagliato per correggere gli errori da un punto di vista tecnico. Come impegno ho dato il 110%!».

La chiusura dedicata al futuro e ai prossimi impegni in agenda: «Adesso un po’ di vacanze per ricaricare le batterie. Poi andrò in raduno e cercherò di preparare nel modo migliore il prossimo anno, se starò bene farò qualche gara a fine stagione».

Per la cronaca, finale raggiunta per la maceratese Elisabetta Vandi che insieme ad Alessia Tirnetta, Anna Polinari e Ilaria Verderio ha conquistato la finale 4×400, con il tempo di 3’38’’84.